TIN, problemi di posta? Mettiamola al sicuro!

TIN, problemi di posta? Mettiamola al sicuro!

Problemi di accesso alla tua casella di posta elettronica tin.it?

In quest’articolo troverai dei suggerimenti per affrontare problemi d’accesso alla tua mailbox tin.it e per dotare finalmente la tua azienda di un dominio di secondo livello ed un servizio di posta professionale.

Per il dominio tin.it è stato ed è tuttora un anno tormentato. Basta aprire Internet per vedere traboccare le richieste di aiuto di utilizzatori impotenti di fronte alle caselle improvvisamente inaccessibili ed inutilizzabili.
Anche tu hai problemi mail tin.it ed hai scoperto che è sparita la tua casella di posta elettronica?

Fonti interne all’azienda raccontano di una migrazione della piattaforma su sistemi più moderni che ha causato, in alcuni casi, dei problemi più che altro temporanei o comunque risolvibili. Di seguito troverai dei suggerimenti per risolvere le tue problematiche di posta tin.it ed alcuni suggerimenti per dotare l’impresa di un dominio di secondo livello (ad esempio nomeazienda.it o nomeazienda.com) ed affacciarsi quindi finalmente in maniera professionale al mondo del Web: caratteristica sempre più importante e spesso imprenscindibile per mantenere competitiva la struttura aziendale tanto sotto il profilo del marketing e della comunicazione quanto sotto l’aspetto dell’efficienza dei processi interni.

Nella pagina del sito dedicata ai numeri verdi di assistenza TIM troverai quello della posta che tin.it condivide con Virgilio ed Alice: 803 380.

Purtroppo quando i problemi sono generalizzati l’assistenza non può essere dimensionata per far fronte a tale carico di richieste e diventa inutilizzabile. In questi casi puoi scrivere a helptin@telecomitalia.it ma nelle emergenze anche questa si satura e dovrai avere qualche giorno di pazienza prima di ricevere risposta ed un intervento.
Qualunque provvedimento si riesca ad attivare è utile, ma resta un principio: meglio prevenire. Ecco alcuni consigli:

1. Fai un backup sul disco del computer di tutto il file storico di posta (adoperando ad esempio un client come outlook, firebird et similia);
2. Attiva e cominciare ad utilizzare un dominio aziendale di 2° livello: alla tua fantasia ed inventiva la scelta del dominio e dell’estensione.

Con qualche euro al mese queste scelte giovano all’immagine aziendale ed alla protezione dei tuoi dati. Le nuove piattaforme sono maggiormente protette da virus, spam ecc, e possono avere eventuali servizi accessori quali spazio web, sito, fax mail e servizi di filtraggio a monte antivirus ed antispam. Contattandoci potrai controllare in tempo reale se il dominio che hai scelto è disponibile. Scegli tra le varie offerte di posta quella che meglio soddisfa le tue esigenze, alcuni esempi:

• Office 365 Business
• T Box
• TIM Mail Safe
• Business Mail
• Mail Zimbra Managed

Per approfondire caratteristiche e condizioni, ed essere guidato nell’attivazione di questi servizi chiamaci al numero verde 800-593-299, visita la pagina contatti oppure compila il form che segue.







Info sull'autore

Nextall administrator