Archivio mensile Ottobre 2018

Cablaggio gratis – TIM Comunicazione Integrata

Cambiare sede richiede sempre un grosso investimento di tempo e risorse economiche.

Ma i nuovi locali sono solo una parte dell’impegno. Per adeguare i locali alle esigenze della tua impresa sono richiesti altri cospicui investimenti.

Oltre che per il cablaggio dovrai dedicare tempo e risorse a:

  • Gestire subentri, cancellazioni, pubblicazioni in elenco
  • Rifare i collegamenti ad Internet,
  • Traslocare le linee telefoniche,
  • Rifare gli allacci alla rete elettrica,
  • Occuparsi degli allacci alla rete gas,
  • etc.

Sono tutte attività nelle sulle quali, trasloco dopo trasloco,  abbiamo accumulato una grande esperienza e possiamo darti una mano. Ma soprattutto possiamo darti una mano nel cablaggio della tua nuova sede. La rete locale resterà la stessa per un lungo arco di tempo, durante il quale il mercato vedrà l’avvicendamento di diverse generazioni di hardware e software. Dovrà coprire le esigenze imposte dalle applicazioni che attualmente utilizzi. Ma dovrà essere in grado di erogare tutta la potenza trasmissiva richiesta anche dalle future applicazioni della tua impresa.  Occorre quindi che sia realizzata nel rispetto dei più recenti standard del cablaggio strutturato e delle vigenti normative. La topologia di un cablaggio strutturato è stellare, centrata nel locale dove sono centralizzati i servizi di connettività ad Internet.

TIM offre un servizio integrato fonia/dati che prevede il cablaggio dell’immobile, gratuito e allineato agli ultimi standard tecnologici. Per cablaggi che rispettino certi vincoli ambientali, vengono realizzati fino a 40 Punti Lan Standard gratuiti, compresa la fornitura dei cavi UTP cat. 5E/6:

  • Per Punto Lan Standard si intende la realizzazione di una postazione di lavoro con posa cavo, posa connettori RJ45, posa placca, attestazione e certifica cavi.
  • Per vincoli ambientali si intende ufficio anche multipiano, con distanza massima armadio – presa di 60 mt. da un unico armadio, con posa di canalizzazioni in PVC.

Mediante quest’offerta potrai realizzare un solo pto LAN (singolo o doppio) o centinaia, nuove reti o ampliamento impianti già attivi. Il servizio include anche la fornitura dell’armadio che ospita gli switch centro stella, tutti in tecnologia POE (Power Over Ethernet). In tal modo si evita la necessità di realizzare anche dei punti di alimentazione elettrica degli apparati. I punti lan gratuiti sono:

  • Fascia Offerta Small/Medium: sono inclusi gratuitamente le prime 18 Porte Lan Standard + armadio
  • Fascia Offerta Large: sono inclusi gratuitamente le prime 40 Porte Lan Standard + armadio

Se hai bisogno di  un numero di Punti Lan superiore, potrai acquistarli pagandoli rateizzati in tre anni sulla bolletta telefonica, come per gli apparati ed eventuali altri lavori necessari.

Gli armadi Rack disponibili, allestiti con porta di vetro, pannello di fondo e ripiani, blocco di alimentazione, prese  schuko con interrutore magnetotermico e Kit di messa a terra, possono misurare:

  • 15U – 600(L) x 600(D) x 787(H)
  • 9U -600(L) x 400(D) x 482(H)
  • 24U 600(L) x 800(D) x 1200(H)

Possiamo mettere a tua disposizione i tecnici TIM per effettuare sopralluoghi tecnici e fornirti consulenze del tutto gratuite per aiutarti ad identificare i lavori ed i servizi necessari per rendere  la tua nuova sede completamente operativa.

Per ulteriori informazioni puoi contattarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue.







Chatbot: il robot che risponde agli ospiti d’hotel!

Il Chatbot hOtello risponde alle domande dei tuoi visitatori senza mai stancarsi!

Un chatbot è un robot virtuale, costruito per sostenere un dialogo con un essere umano. Può chiacchierare con il tuo cliente su un certo argomento, ad esempio i servizi che offri.

La parola chatbot è un neologismo formato dall’unione dei termini chat/chatter e robot. Accesi su canali web come siti e social i chatbot rappresentano una delle nuove frontiere per il marketing e per i servizi. I chatbot hanno già da tempo cominciato a popolare il palcoscenico del web: Siri è un chatbot, come pure Cortana. Apple, Microsoft e gli altri protagonisti del mercato ti stanno indicando la strada trasformando in realtà la fantascienza di matrix! Le nuove generazioni non distingueranno programma da umano  e se lo faranno preferiranno probabilmente la prestazione idealizzata del programma.

Il nuovo chat robot lanciato da TIM si chiama hOtello ed è specializzato in conversazioni su strutture ricettive. Opportunamente istruito può accogliere i tuoi potenziali ospiti ed offrirgli un primo contatto di grande efficienza.

  • Perché hOtello è il primo chatbot italiano per hotel pronto all’uso, preconfigurato e personalizzabile nelle risposte per istruirlo a dare assistenza sul tuo sito.
  • Attivo in pochi minuti sul tuo sito, non richiede spazi di archiviazione perché è installato e richiamato dalle infrastrutture di Telecom Italia;
  • Accoglie i tuoi visitatori 24 ore su 24, 7 giorni su 7, sempre con un saluto di benvenuto ed offre risposte veloci alle informazioni richieste:
    • indirizzo,
    • orari,
    • servizi,
    • ristorazione,
    • attrazioni principali,
    • shuttle,
    • etc.
  • Risponde nella loro lingua ai tuoi clienti di ogni parte del mondo;
  • Guida i tuoi visitatori nella prenotazione di camere e servizi;
  • Diventa ogni giorno più efficiente, ampliando le sue competenze grazie ad un pannello di raccolta frasi non riconosciute, sulle quali lo istruirai;
  • Oltre alla conversazione HOtello si occuperà anche dell’invio di file e documenti ricercati dall’utente, o di pagine interne od esterne al sito, senza mai stancarsi!

TocToc si propone principalmente a piccole e medie imprese che desiderano distinguersi offrendo servizi d’avanguardia. Il chatbot si propone attivamente sullo schermo dell’utente ma l’interazione può avvenire efficacemente anche in chat, audio-chat, text-chat.

Per ulteriori informazioni puoi contattarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue.