Archivio dei tag ottimizzazione

Aumentare vendite e fatturato in modo semplice

La stagnazione economica nazionale porta sempre più aziende a domandarsi come aumentare vendite e fatturato.

Per migliorare l’approccio al mercato, come è noto, l’analisi strategica di marketing consiste nel considerare e riconsiderare le famigerate 4 P del marketing mix: prodotto, prezzo, distribuzione (place) e promozione.

Le modifiche al prodotto ed alle politiche di prezzo sono soluzioni non sempre attuabili e non possono essere considerate soluzioni di breve periodo perchè richiedono analisi approfondite e l’esito dell’operazione è invero assai incerto. Aumentare o diminuire il prezzo non offre garanzie sull’utile perchè tutto dipenderà da come i clienti (ma anche i concorrenti) reagiranno alla modifica di prezzo. Abbassando il prezzo bisognerà vendere tanto di più per compensare la diminuzione del ricavo unitario ed, allo stesso modo, aumentando il prezzo bisognerà invece sperare che la diminuzione delle vendite non sia tale da far diminuire il fatturato piuttosto che aumentarlo!

Le politiche aziendali di distribuzione e di comunicazione possono invece essere modificate nel breve periodo.

Si tratta di rendere più efficaci i processi distributivi e la promozione ed i risultati, pur non impattando su prezzo e prodotto, saranno tangibili e misurabili.

Posso distribuire meglio il mio prodotto? Come posso raggiungere più clienti? Come far percepire la qualità dei miei prodotti? I clienti conoscono davvero il valore che c’è dietro il prodotto? Sanno perchè dovrebbero preferire i miei servizi rispetto a quelli dei miei concorrenti?

Nel 2019 è diventato di fondamentale importanza avere delle politiche di comunicazione che vadano ben oltre l’insegna luminosa e la costosa inserzione su giornali e televisioni. Oggi è necessario raggiungere moltissimi clienti, molti in più di quelli che passano fuori la vetrina, facendo in modo che questi abbiano fiducia in te e nei servizi che offri e, ancora, fare tutto questo meglio della concorrenza!

Potrà sembrare difficile ma in realtà la strategia è molto più economica di quel che si possa pensare e basta un po’ di spirito innovativo.

Non occorrono manager superpagati o programmatori da mettere a stipendio:

Con gli strumenti che TIM mette a disposizione delle imprese è possibile fare questo ed altro!

Aumentare vendite e fatturato, migliorare la comunicazione, raggiungere più persone e mettere veramente a frutto quello che la tua azienda già possiede!

TIM può fare davvero tantissimo per le imprese italiane! La gamma di servizi è completa e va ben oltre le linee telefoniche fisse e mobili ed i collegamenti dati. I servizi ICT coprono le necessità più disparate ma in questa sede ne racconteremo 4. Si tratta di servizi pensati per il retail, negozi fisici, dettaglianti, che hanno la possibilità di incrementare le vendite raggiungendo più persone e con messaggi più efficaci.

4 servizi per aumentare vendite e fatturato nei negozi tradizionali e non solo!

Aumentare vendite e fatturato con Programmi e carte fedeltà

Fidelizzare i clienti con strumenti che, solo pochi anni fa, erano ad esclusivo appannaggio delle grandi catene di negozi. Grazie al semplice pannello di controllo potrai ideare in pochi click il tuo programma fedeltà con diverse modalità: raccolta punti, borsellino elettronico, credito prepagato, carte regalo (gift card), coupon e “presenta un amico”. Le card possono essere quelle classiche in plastica oppure virtuali e gestite sulla tua app aziendale personalizzata. A partire da 30€/mese.

Aumentare vendite e fatturato tramite Campagne di Passaparola a doppio premio

Il cliente soddisfatto è il miglior ambasciatore della tua impresa: ti farà raggiungere tanti nuovi clienti, presentandoti alla propria cerchia di amici (nei social network come nella vita reale) che si fideranno delle sue opinioni! Grazie ad un originale meccanismo a doppio premio, per il cliente che genera il passaparola e per i nuovi clienti, il servizio ti consente di lanciare una campagna, in maniera semplicissima e velocissima, e di individuare gli influencer, e cioè chi tra i tuoi clienti riesce a coinvolgere il maggior numero di amici, grazie ai report dettagliati nel pannello di controllo. A partire da 49€/mese.

Aumentare vendite e fatturato con le Campagne di SMS

Grazie ai programmi di fidelizzazione sopra esposti, oppure a servizi di wifi che consentono di collezionare i riferimenti dei clienti (altro servizio TIM), o ancora se già disponi di un database con i numeri di cellulare dei tuoi clienti, puoi usare i nostri servizi di SMS di massa che consentono, in pochi click, di inviare SMS a migliaia di clienti della tua impresa. Con gli SMS potrai promuovere prodotti, ricordare scadenze, suscitare curiosità e stimolare quell’animazione di cui c’è bisogno per aumentare vendite e fatturato. Il servizio costa 35€/mese.

Aumentare vendite e fatturato con l’E-Commerce

Infine, perchè limitare la tua azienda a quei clienti che possono raggiungerti fisicamente? Avere un sito di commercio elettronico ha grande potenzialità ed oggi è un investimento alla portata di ogni azienda! Listini differenziati per clienti finali o ingrosso, indicizzazione sui motori di ricerca, nessuna commissione sulle vendite! A partire da 25€/mese.

Per domande e approfondimenti puoi chiamarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue!







RFID, sensoristica e automazione: l’innovazione è dietro l’angolo

Con la tecnologia RFID (Radio-Frequency IDentification) si apre per le aziende un mondo di innovazione, efficienza e controllo del dato, senza perdere neppure un minuto-uomo!

La tecnologia RFID, ovvero minuscoli dispositivi a basso costo e basso consumo energetico che consentono la registrazione e la trasmissione di dati, sta diventando ormai uno standard ed offre alle aziende italiane un’opportunità enorme in termini di innovazione (innovazioni di processo quanto di prodotto), di aumento di efficienza (quante microattività quotidiane potrebbero essere automatizzate?) ed azzeramento degli errori di rilevazione ed immissione dati. Le etichette RFID, i TAG, possono essere inseriti nei semilavorati, nei mezzi semoventi, nei prodotti finiti, nei badge identificativi del personale ed in tutto ciò che interessa monitorare. Possono avere sensori che rilevino determinati parametri come temperatura, umidità, lo stato di un circuito etc. Oppure possono consentirci di conoscere la posizione geografica di un determinato tag (semilavorato / macchina / prodotto / persona…). E da qui è facile immaginare quante ottimizzazioni sarebbe possibile fare.

Cibo, Rifiuti: due esempi

Nel futuro della nostra civiltà la crescente domanda di cibo e la crescente presenza di rifiuti saranno fattori condizionanti.  Ma cibo e rifiuti, oltre alla velocità di crescita, hanno un altro tratto in comune: le tecnologie RFID per applicazioni di tracciabilità e localizzazione!

Un’applicazione  può determinare mediante un lettore la posizione dell’RFID all’interno di un’area estesa, come quella di magazzino. E’ lo stesso RFID che la segnala, come può segnalare anche il percorso che il cibo su cui e’ applicato ha fatto, o il suo stato di conservazione.

Le tecnologie RFID caratterizzano già i processi di produzione e distribuzione del cibo e l’intero ciclo di gestione dei rifiuti. Rispetto ai bar code o altri sistemi di etichettatura, gli RFID hanno infatti il vantaggio di consentire la lettura contemporanea di una molteplicità di etichette. Un RFID (Radio Frequency IDentification, identificazione mediante frequenze radio) infatti comunica mediante onde radio. Il sistema e’ composto fondamentalmente da un transponder o TAG, un chip nel quale si memorizzano le informazioni relative al cibo o ai rifiuti da identificare. L’RFID comunica, mediante un’antenna a radiofrequenza integrata, col READER (lettore) collegato al sistema informativo che deve leggere o scrivere le informazioni nel RFID.

Un RFID attivo ha anche delle batterie, e quindi e’ più grande e potente (distanza di lettura 100 o più metri) e può trasmettere  i dati di sua iniziativa, ad esempio ad intervalli di tempo predeterminati.

Un RFID passivo si attiva quando riceve il segnale radiofrequenza dal READER, perche questo segnale e’ anche la sua fonte di energia.  E’ estremamente affidabile, molto più piccolo, a volte microscopico, e si legge a distanze tra qualche centimetro ed un metro. Sono tecnologie oggi disponibili a chiunque ed utilizzabili anche nella vita quotidiana. Ad esempio puoi collegare le chiavi di casa ad un TAG portachiavi o regalare un TAG collare al cane, e poi utilizzare l’applicazione del cellulare per identificare prima la zona dove si trovano su google e poi affinare la ricerca con un segnale acustico di prossimità!

Esempi di applicazioni di RFID nella gestione rifiuti:

   –   Raccolta differenziata porta a porta, 

   –   Gestione Container e scarrabili, 

   –   Gestione delle isole ecologiche zonali, 

Applicando gli RFID sia ai sacchi a perdere, sia a bidoncini e dispositivi vari di raccolta rifiuti, si raggiungono risultati di:

»     Riduzione del costo di smaltimento  dei rifiuti massimizzando la frazione differenziata

»     Riduzione dei costi di gestione del servizio ottimizzando le procedure operative e riducendo sprechi di risorse

»    controllo dello stato delle attrezzature in movimento o depositate,

»     identificazione del mezzo che sta trasportando,

»    identificazione dell’autista al quale è stato consegnato

»     gestione dei conferimenti con o senza tracciamento

In caso di Conferimento tracciato nelle isole ecologiche sarà necessario apporre su ciascuna busta un’etichetta identificativa. Con le tecnologie RFID gli specialisti realizzano isole ecologiche automatizzate, completamente autonome e non presidiate, dall’ingresso al conferimento. 

Esempi di applicazioni di RFID alla distribuzione del cibo.

Nella distribuzione del cibo e’ richiesta la tracciabilità,  ma in campo alimentare sono importanti anche altri fattori, come lo stato di freschezza di un bene o il rispetto della continuità della catena del freddo.  I sensori che rilevano questi dati si possono integrare agli RFID per monitorare questi parametri a livello del cibo e non più del mezzo di trasporto.

  Ma gli RFID rendono anche più semplice e sicura la gestione dei grandi depositi:

   #   evitano gli errori

   #   facilitano l’inventario

   #   consentono di ottimizzare gli spazi

Per domande e approfondimenti sui TAG RFID, sui fornitori e sulle applicazioni che lo utilizzano chiama il numero verde 800-593-299, visita la pagina contatti oppure compila il form che segue!







Costo energia: trasformalo in opportunità!

Interrompibilità del Carico

Ovvero, come abbattere il costo energia e guadagnare senza sforzo 100.000€ all’anno…

Il Servizio di Interrompibilita’ del “carico” è fornito dalle utenze elettriche industriali come la tua. Il costo energia può diventare un’opportunità se a fronte di un corrispettivo annuo:

• Ti rendi disponibile ad interruzioni della fornitura,
• attuate con le modalità definite dal Gestore (TERNA S.p.a).

L’Interrompibilità del carico è uno strumento per assicurare la continuità del servizio elettrico. Ha trovato applicazione nel sistema elettrico nazionale sin dal 2001. E’ una risorsa sistemica di cui TERNA ha bisogno per assicurare:

• sicurezza,
• funzionamento,
• adeguatezza nella fornitura.

Per richiedere l’assegnazione del servizio nella tua sede devi avere:

• potenza interrompibile non inferiore a 1 MW;
consumo stabile, per garantire una quantità affidabile di carico quando si deve ridurre il consumo per riequilibrare la rete.

Attualmente (triennio 2018-2020) il servizio di interrompibilità ti assicura una remunerazione massima di circa 105.000 €/MW/anno. La remunerazione si applica all’energia che consumi all’interno della fascia di interrompibilità a te assegnata.

La contropartita è l’interruzione della produzione, ma:

• potresti essere fornito di sistemi di backup dell’energia
• potresti avere più linee di produzione, alcune non critiche
• …

Il sistema prevede l’utilizzo di azionamenti che consentono a TERNA di interrompere la tua fornitura per assicurare la stabilità della rete elettrica. Allo scopo, su specifiche TERNA, è stata sviluppata una Unità Periferica Distacco Carichi (UPDC) che richiede l’intervento di aziende specializzate e certificate per l’installazione dell’impianto.
La tua unità UPDC deve essere collegata al Banco Manovra Interrompibili (BMI) di Terna. E’ quindi richiesta anche la costruzione dei circuiti trasmissione dati che collegano UPDC e BMI, e questo richiede l’intervento di specialisti come noi.
Le specifiche TERNA richiedono circuiti di telecomunicazioni superaffidabili, con un livello di backup che assicuri l’interrompibilità anche in caso di guasto. Richiedono l’utilizzo di reti Frame Relay. Permettono l’ingresso in interrompibilità solo quando gli impianti di trasmissione dati sono collaudati e funzionanti.

Se vuoi approfondire il tema dell’interrompibilità chiamaci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue.







Aumenti TIM? Evitabili!!!

Attenzione: il 1° gennaio 2019 scatta la manovra TIM sulla fonia fissa, con aumenti sulle tecnologie tradizionali che mette completamente fuori mercato le offerte in rame!

Dal 1° gennaio 2019 tutte le tue linee RTG e ISDN subiranno degli aumenti che verranno comunicati ai Clienti nel corso di questi mesi.

Gli aumenti di cui parliamo saranno i seguenti:

• Linea Valore+ +10€ al mese
• Linea Valore+ ISDN +10€ al mese
• Linea Valore+ ISDN GNR +10€ al mese
• Linea Valore+ ISDN GNR SP +10€ al mese
• Linea Voce+ +10€ al mese
• Linea Voce+ ISDN +10€ al mese
• Linea Telefonica Affari +10€ al mese
• Linea Telefonica Affari Entrante +10€ al mese
• Accesso Base Singolo Affari +10€ al mese
• Linea ISDN +10€ al mese
• Linea ISDN Dati Base (singolo e multiaccesso) +10€ al mese
• Linea Valore+ ISDN Primario +4€ al mese a canale
• Servizio Telefonico ISDN Primario +4€ al mese a canale

Considerato che i Primari possono avere da 15 a 30 canali, l’aumento delle ultime due righe può raggiungere i 120€ al mese! Inoltre alle linee che pagano il traffico a consumo (al momento a 15€cent al minuto), per le seguenti direttrici il costo passerà a:

• Traffico locale: 25€cent al minuto
• Chiamate interurbane: 25€cent al minuto
• Traffico nazionale verso cellulari: 25€cent al minuto
• Chiamate internazionali verso la zona 1: 25€cent al minuto

Non subiranno variazioni i servizi che pagano già 35€cent al minuto e non subirà variazioni l’importo dello scatto alla risposta, per tutti 35€cent.

Se non utilizzi ancora i nuovi servizi di fonia integrata ai dati, è questo il momento giusto per aggiornare le tecnologie in azienda! Infatti tutti i servizi di fonia di nuova generazione non sono soggetti ad aumento ed abbassano i tuoi costi di gestione!!!

Abbiamo già aiutato centinaia di Clienti a riconfigurare i propri servizi in sistemi di comunicazione integrata. Questi servizi, oltre ad apportare numerosi vantaggi strettamente economici, dotano l’azienda di una vera marcia in più grazie ai servizi di Centralino evoluti, ai sistemi di collaborazione interna, all’integrazione dei variegati apparati utilizzati per comunicare (telefono fisso, computer, smartphone) ed a tutte le funzioni innovative che saremo lieti di illustrarti in dettaglio.

Quindi chiamaci per riorganizzare la tua architettura di fonia e troveremo la soluzione migliore!

Puoi contattarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue.







Cablaggio gratis – TIM Comunicazione Integrata

Cambiare sede richiede sempre un grosso investimento di tempo e risorse economiche.

Ma i nuovi locali sono solo una parte dell’impegno. Per adeguare i locali alle esigenze della tua impresa sono richiesti altri cospicui investimenti.

Oltre che per il cablaggio dovrai dedicare tempo e risorse a:

  • Gestire subentri, cancellazioni, pubblicazioni in elenco
  • Rifare i collegamenti ad Internet,
  • Traslocare le linee telefoniche,
  • Rifare gli allacci alla rete elettrica,
  • Occuparsi degli allacci alla rete gas,
  • etc.

Sono tutte attività nelle sulle quali, trasloco dopo trasloco,  abbiamo accumulato una grande esperienza e possiamo darti una mano. Ma soprattutto possiamo darti una mano nel cablaggio della tua nuova sede. La rete locale resterà la stessa per un lungo arco di tempo, durante il quale il mercato vedrà l’avvicendamento di diverse generazioni di hardware e software. Dovrà coprire le esigenze imposte dalle applicazioni che attualmente utilizzi. Ma dovrà essere in grado di erogare tutta la potenza trasmissiva richiesta anche dalle future applicazioni della tua impresa.  Occorre quindi che sia realizzata nel rispetto dei più recenti standard del cablaggio strutturato e delle vigenti normative. La topologia di un cablaggio strutturato è stellare, centrata nel locale dove sono centralizzati i servizi di connettività ad Internet.

TIM offre un servizio integrato fonia/dati che prevede il cablaggio dell’immobile, gratuito e allineato agli ultimi standard tecnologici. Per cablaggi che rispettino certi vincoli ambientali, vengono realizzati fino a 40 Punti Lan Standard gratuiti, compresa la fornitura dei cavi UTP cat. 5E/6:

  • Per Punto Lan Standard si intende la realizzazione di una postazione di lavoro con posa cavo, posa connettori RJ45, posa placca, attestazione e certifica cavi.
  • Per vincoli ambientali si intende ufficio anche multipiano, con distanza massima armadio – presa di 60 mt. da un unico armadio, con posa di canalizzazioni in PVC.

Mediante quest’offerta potrai realizzare un solo pto LAN (singolo o doppio) o centinaia, nuove reti o ampliamento impianti già attivi. Il servizio include anche la fornitura dell’armadio che ospita gli switch centro stella, tutti in tecnologia POE (Power Over Ethernet). In tal modo si evita la necessità di realizzare anche dei punti di alimentazione elettrica degli apparati. I punti lan gratuiti sono:

  • Fascia Offerta Small/Medium: sono inclusi gratuitamente le prime 18 Porte Lan Standard + armadio
  • Fascia Offerta Large: sono inclusi gratuitamente le prime 40 Porte Lan Standard + armadio

Se hai bisogno di  un numero di Punti Lan superiore, potrai acquistarli pagandoli rateizzati in tre anni sulla bolletta telefonica, come per gli apparati ed eventuali altri lavori necessari.

Gli armadi Rack disponibili, allestiti con porta di vetro, pannello di fondo e ripiani, blocco di alimentazione, prese  schuko con interrutore magnetotermico e Kit di messa a terra, possono misurare:

  • 15U – 600(L) x 600(D) x 787(H)
  • 9U -600(L) x 400(D) x 482(H)
  • 24U 600(L) x 800(D) x 1200(H)

Possiamo mettere a tua disposizione i tecnici TIM per effettuare sopralluoghi tecnici e fornirti consulenze del tutto gratuite per aiutarti ad identificare i lavori ed i servizi necessari per rendere  la tua nuova sede completamente operativa.

Per ulteriori informazioni puoi contattarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue.







Chatbot: il robot che risponde agli ospiti d’hotel!

Il Chatbot hOtello risponde alle domande dei tuoi visitatori senza mai stancarsi!

Un chatbot è un robot virtuale, costruito per sostenere un dialogo con un essere umano. Può chiacchierare con il tuo cliente su un certo argomento, ad esempio i servizi che offri.

La parola chatbot è un neologismo formato dall’unione dei termini chat/chatter e robot. Accesi su canali web come siti e social i chatbot rappresentano una delle nuove frontiere per il marketing e per i servizi. I chatbot hanno già da tempo cominciato a popolare il palcoscenico del web: Siri è un chatbot, come pure Cortana. Apple, Microsoft e gli altri protagonisti del mercato ti stanno indicando la strada trasformando in realtà la fantascienza di matrix! Le nuove generazioni non distingueranno programma da umano  e se lo faranno preferiranno probabilmente la prestazione idealizzata del programma.

Il nuovo chat robot lanciato da TIM si chiama hOtello ed è specializzato in conversazioni su strutture ricettive. Opportunamente istruito può accogliere i tuoi potenziali ospiti ed offrirgli un primo contatto di grande efficienza.

  • Perché hOtello è il primo chatbot italiano per hotel pronto all’uso, preconfigurato e personalizzabile nelle risposte per istruirlo a dare assistenza sul tuo sito.
  • Attivo in pochi minuti sul tuo sito, non richiede spazi di archiviazione perché è installato e richiamato dalle infrastrutture di Telecom Italia;
  • Accoglie i tuoi visitatori 24 ore su 24, 7 giorni su 7, sempre con un saluto di benvenuto ed offre risposte veloci alle informazioni richieste:
    • indirizzo,
    • orari,
    • servizi,
    • ristorazione,
    • attrazioni principali,
    • shuttle,
    • etc.
  • Risponde nella loro lingua ai tuoi clienti di ogni parte del mondo;
  • Guida i tuoi visitatori nella prenotazione di camere e servizi;
  • Diventa ogni giorno più efficiente, ampliando le sue competenze grazie ad un pannello di raccolta frasi non riconosciute, sulle quali lo istruirai;
  • Oltre alla conversazione HOtello si occuperà anche dell’invio di file e documenti ricercati dall’utente, o di pagine interne od esterne al sito, senza mai stancarsi!

TocToc si propone principalmente a piccole e medie imprese che desiderano distinguersi offrendo servizi d’avanguardia. Il chatbot si propone attivamente sullo schermo dell’utente ma l’interazione può avvenire efficacemente anche in chat, audio-chat, text-chat.

Per ulteriori informazioni puoi contattarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue.







Incentivi se rispetti l’ambiente e risparmi energia

La riduzione dei consumi è il maggiore problema di un grande consumatore di energia. Ma anche se la tua azienda non ha degli impianti di produzione da alimentare, avrà sicuramente degli impianti d’illuminazione da rendere efficienti.

Il termine relamping indica la sostituzione di lampade che utilizzano per la produzione di luce processi inefficienti, causa di sprechi di energia nei tuoi uffici. Di seguito gli incentivi a cambiare questo stato delle cose!!!

Le lampade al neon, a vapori di mercurio ed a incandescenza utilizzano processi a basso rendimento. Vanno quindi sostituite con lampade di pari flusso luminoso in tecnologia LED. Per le aziende come la tua è una possibilità per ottenere elevati risparmi ed incentivi senza investimenti importanti. Ti aiutano a cogliere l’opportunità Nextall e CURA, tramite la Esco Solution. Hanno costruito un servizio dedicato al relamping ed alle altre tecnologie ed architetture che fanno efficienza energetica in azienda. Inoltre ti guideranno alle agevolazioni ed incentivi del settore.

Il LED è un componente elettronico che emette una luce bianca priva di infrarossi e ultravioletti. Vengono accesi al passaggio di una bassissima corrente. Attualmente i LED hanno un’efficienza luminosa che arriva a 140 lm/W (lumen/watt), rispetto ai 13 lm/W delle lampade ad incandescenza, ai 16 lm/W delle lampade alogene ed a i 50 lm/W delle lampade fluorescenti.

L’uso dei LED in luogo di queste tecnologie ti consentirà pertanto di risparmiare fino al 60% dell’energia elettrica dedicata all’illuminazione. Contemporaneamente migliora l’illuminamento medio mantenuto nelle diverse aree di lavoro. Inoltre il minor consumo di energia riduce i valori di CO2 immessi nell’atmosfera contribuendo fortemente al rispetto per l’ambiente ed ai relativi incentivi. In aggiunta la tecnologia LED ha maggiore durata (fino a 4 o 5 volte maggiore rispetto alle altre tecnologie) e grande facilità di gestione e manutenzione. Per questi motivi il tuo sarà un investimento fortemente ecologico.

L’intervento è di facile realizzazione e non comporta modifiche. E’ per questo che l’impianto elettrico già funzionante mantiene la conformità e la rispondenza ai requisiti tecnici e legislativi e garantisce incentivi e guadagni sia in termini di risparmio energetico che di costi di manutenzione.

Il relamping led di sistemi di illuminazione viene inoltre valorizzato dal meccanismo dagli incentivi dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE) o Certificati Bianchi (CB) per un periodo di 5 anni. Questi meccanismi rappresentano un vero e proprio contributo economico al quale avrai accesso attraverso la ESCo.

Di seguito un esempio di relamping su un edificio industriale:

Incentivi Relamping imprese

La modalità dell’investimento può essere personalizzata e collegata alle esigenze contingenti della tua azienda. Puoi comprare il materiale, averlo in comodato d’uso o in qualunque altro modo, ma dovrai solo decidere quanto desideri risparmiare sulla spesa energetica e quanto vuoi invece dedicare a pagare i materiali. A pagamento completato naturalmente potrai godere di tutta l’economia realizzata.

Considera che far funzionare l’impianto di illuminazione col 33% della dell’energia necessaria in precedenza riduce il consumo del 66%. Questa riduzione si applica all’intera bolletta energetica, non solo alla parte fornitura come avverrebbe se tu riuscissi a pagare l’energia elettrica il 66% in meno.

Per ogni approfondimento puoi contattarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue.







Offerte TIM Fisso Estate 2018

Un riepilogo delle nuove promozioni ESTATE 2018 per te che vuoi rientrare in TIM con le linee fisse o vuoi attivare dei nuovi collegamenti nella tua azienda.

Le offerte TIM fisso Tutto FTTC e Tuttofibra FTTH fino al 31 agosto con le promozioni estate 2018 TIM hanno prezzi da saldo!

Di seguito alcune offerte TIM fisso per l’Estate 2018:

PROMO CONVERGENTE canone ridotto di 10€ se hai già o attivi assieme alla linea fissa una linea mobile aziendale compatibile con la promozione.

SCONTO 5×12 canone ridotto di 5€ per i primi 12 mesi.

PROMO OPZIONE FAST canone ridotto a 0€ per navigare fino a 1000 Mb.

… per una panoramica completa delle promozioni estate 2018 TIM chiamaci: ti aiuteremo a personalizzare l’offerta sulle tue specifiche esigenze.

Tutte le promozioni si detraggono cumulate dal prezzo di listino dei collegamenti in fibra:

TIM TUTTO            35€       + 5€ (router) al mese        1 canale fonia

TIM TUTTO PLUS  45€       + 5€ (router) al mese        2 canali fonia

Senza neppure i 100€ per l’adesione in caso di rientro da altro operatore. Una versione ridotta a 5€ al mese della promo convergente si applica anche alla TIM Tutto Smart, il collegamento in fibra a consumo mono fonia per chi non fa traffico.

Invece per i collegamenti ADSL:

TIM TUTTO ADSL 35€       + 5€ (router) al mese  1 canale fonia

TIM TUTTO ADSL  70€       + 5€ (router) al mese  2 canali fonia

I 10€/mese si applicano sempre, sia in caso di convergenza che in caso di non convergenza (promo 10 ADSL). Se i due canali di fonia sono RTG e non ISDN il canone è 60 e l’adesione 100€ invece di 200 (sempre 0 in caso di rientri).

Per ogni approfondimento puoi contattarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue.







Sconto Associati CONFIMI Industria

Nuova Convenzione per gli Associati Confimi

La convenzione NEXTall  riserva alle imprese associate a Confimi Industria condizioni di miglior favore ed assistenza per l’accesso ai servizi di telecomunicazioni TIM, di energizzazione di CURA Gas & Power e per l’applicazione di tutte le agevolazioni disponibili per i settori energia e TLC a cui aggiunge lo Sconto Associati Confimi Industria.

CONFIMI INDUSTRIA rappresenta in Italia e nel mondo le esigenze reali del settore manifatturiero con l’obiettivo di rispondere concretamente ai bisogni dei propri associati. E’ interlocutore riconosciuto dalla politica a livello governativo e parlamentare e, per costruire opportunità concrete per la costellazione delle PMI rappresentate, siede ai principali tavoli ministeriali quali Sviluppo Economico, Politiche Agricole, Economia e Finanze, Lavoro, Infrastrutture e Trasporti ed al tavolo operativo delle PMI del MISE. E’ interlocutore concreto di Abi (Associazione Bancaria Italiana), dell’Agenzia delle Entrate e dell’Agenzia delle Dogane. Nell’ottica inoltre di rafforzare il carattere d’internazionalizzazione delle PMI che rappresenta, ha siglato protocolli con le organizzazioni componenti della Cabina di Regia dell’internazionalizzazione governativa, quali SACE, ICE, SIMEST. Di seguito l’introduzione allo sconto associati Confimi Industria.

NEXTall ti riserva un particolare sconto se sei un’impresa associata a Confimi Industria che intende rivedere la propria architettura di telecomunicazioni migrando a TIM o arricchendola di nuovi servizi TIM o che, identificando nell’energia la voce di costo sulla quale intervenire per aumentare margini e competitività, intende esplorare tutte le possibilità disponibili, quali tariffe più economiche ed interventi per aumentare l’efficienza energetica in azienda:

  • Relamping
  • Fotovoltaico
  • Cogenerazione
  • Iperammortamento
  • Interrompibilità
  • Tagli sulle accise
  • Certificati bianchi
  • ………

Per te la nostra assistenza ed il nostro affiancamento si estrinsecano in:

  • Progettuale
  • Commerciale
  • Realizzazione
  • Gestione personalizzata dei servizi attivati

e si concretizzano nel cogliere tutte le opportunità disponibili per praticarti le migliori condizioni possibili, per ridurre e mantenere il rapporto costi/prestazioni dei servizi della tua impresa al livello più basso possibile.

Inoltre NEXTall ti metterà a disposizione tutti gli strumenti ed i canali a cui ha accesso per preventivare e risolvere problemi di copertura, di rete di accesso pubblica e di cablaggio  interno alle tue sedi ed in generale di assistenza tecnica da parte del fornitore, riservandoti una corsia preferenziale per accedere alle risorse di cui hai bisogno  per attivare e gestire i servizi TIM.

Per l’energia, che spesso è di gran lunga la maggiore voce di costo, Nextall produrrà diagnosi energetiche, ti indicherà le opportunità di riduzione dei consumi e ti aiuterà a cogliere questa opportunità a costo zero, potenziando l’efficienza energetica in azienda ed aprendo l’accesso alle agevolazioni ed incentivi pubblici del settore.

Un minor consumo di energia riduce i valori di CO2 immessi nell’atmosfera ed è quindi una scelta fortemente ecologica oltre che di minor costo e quindi di maggior competitività. Ridurre i consumi, per le imprese che superano i livelli di soglia indicati dall’Autorità, è un obbligo di legge che va certificato, e pertanto è necessario fissare il livello di consumi di partenza cominciando con una diagnosi energetica.

Ma a tuo ulteriore vantaggio di associato, NEXTall aggiunge a tutte le opportunità di mercato ed agevolazioni esistenti una ulteriore promozione, che ti premia con uno Sconto Associati Confimi sull’importo mensile della fornitura o col totale rimborso del canone mensile contrattualizzato.

Il premio matura alle seguenti condizioni:

  • sei un’impresa associata CONFIMI
  • la tua richiesta è stata raccolta e gestita da NEXTall, che ha curato l’ordine
  • la tua richiesta non ha sostituito altro servizio cessato nei tre mesi dall’attivazione
  • il servizio è stato pagato regolarmente per un anno
  • il rapporto di fornitura è ancora in essere

A tali condizioni, a fronte dell’esibizione della prima fattura TIM del secondo anno, sarà NEXTall in prima persona a rimborsarti il canone mensile del contratto, saldando la tua fattura per “Condizione di maggior favore Nextall”.

Per la fornitura di energia invece, per la quale è previsto l’addebito in conto, il rimborso sarà pari ad 1€ a MWh per l’energia elettrica e 0,3 €cent a Smc, accreditato direttamente dal fornitore sulla prima fattura del secondo anno, sotto la voce “sconto NEXTall”. A titolo esemplificativo, se la tariffa applicata fosse di 50€ a MWh, il premio sarebbe di 1€ ogni 50, in pratica il 2% dell’importo di fornitura. Pertanto lo Sconto Associati Confimi accreditato sarà mediamente il 24% della quota fornitura del mese di riconoscimento.

Aggiornamenti successivi del presente accordo saranno comunicati e diverranno operativi mediante pubblicazione della notizia sul sito www.nextall.it.

Per ogni approfondimento puoi contattarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue.







Estate TIM, ad agosto non preoccuparti: noi ci saremo!

Ad agosto saremo al lavoro, pronti a darti il consueto apporto di competenza e la solita disponibilità.

Tim non chiude mai, e neppure noi. Tutti i centri di assistenza tecnica in tutta Italia saranno presidiati ed anche noi saremo qui, pronti a inoltrare e curare le tue richieste!

Se poi hai rimandato a questo periodo festivo esigenze di sviluppo e razionalizzazione dei tuoi impianti, hai fatto bene. E’ il momento migliore per provare nuove idee e nuove architetture per poi tornare al pieno regime con i nuovi servizi testati e funzionanti. L’Estate è anche il momento delle promozioni ed anche TIM ha preparato per te grandi occasioni sia nelle offerte del mobile che del fisso. Le nuove opportunità dell’estate TIM saranno disponibili fino al 31 agosto e riguarderanno i collegamenti ad Internet in fibra a consumo o flat (canone piatto, consumo incluso) con uno o due canali voce. Ma anche I collegamenti ADSL con uno o due canali voce.

L’estate TIM è propizia anche per i rientri in portabilità a TIM da tutti gli Altri Operatori Mobili con smartphone a condizioni agevolate.

Tante novità per l’estate TIM anche nell’offerta applicativi di TIM!

Come il lancio di HOTELLO, la chat automatica che accoglie gli utenti direttamente sul sito dell’hotel e li accompagna attraverso pagine e sezioni del sito mostrando foto delle camere, il menu del ristorante o la piscina con il percorso benessere, senza necessariamente dover mostrare delle piccole anteprime all’interno della finestra chat.  Il pannello di gestione e comando di Hotello, accessibile con l’utenza Amministratore, conserva per 3 mesi le chat intercorse, i lead salvati ed i dati statistici sugli accessi al sito e sugli utenti ingaggiati. Dati e grafici che sono, nel periodo, interamente scaricabili ed esportabili in qualsiasi momento. 

HOTELLO E’:

Sempre vigile, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7

Sul sito dell’hotel per soddisfare subito le domande degli utenti e per monitorare i principali afflussi di traffico.

Poliglotta

Parla in italiano, inglese, spagnolo, francese e russo, e risponde direttamente all’ospite in base alla lingua di quotidiano uso sul suo browser.

E’ in Cloud

Non richiede setup di installazione o spazi di archiviazione, basta solo che l’albergo abbia un sito web dove  incollare il codice del chatbot!

Per contattarci chiama il numero verde 800-593-299, visita la pagina contatti o compila il form che segue.