Archivio per Categoria Notizie

GDPR: scadenza 25 Maggio e sanzioni fino a 40 milioni!

Scadenza il 25 maggio per la euro privacy (GDPR)

Arriva il GDPR:  le aziende sono chiamate a rivedere entro il 25 Maggio 2018 i propri sistemi di gestione dei dati all’interno dell’organizzazione, prevenire la perdita dei dati e mettersi a norma. Per le aziende più grandi e per i casi più gravi le sanzioni possono arrivare a 40 milioni di euro, ma per fortuna sono limitate al 4% DEL FATTURATO, cifra tuttavia non trascurabile!

Si tratta del Regolamento (UE) 2016/679, più conosciuto con l’acronimo inglese GDPR (General Data Protection Regulation), che uniforma il trattamento dei dati personali per tutti i paesi dell’Unione. Tutti i titolari di tali trattamenti debbono conoscere e adeguarsi alle nuove regole, nonché verificare la conformità (compliance) al regolamento dei trattamenti effettuati, secondo la logica di responsabilizzazione (accountability) prevista dalla nuova norma.

Il Regolamento si applica anche alle piccole e piccolissime imprese, non soltanto a quelle grandi ed agli enti, ma prevede una proporzionalità di adempimenti. Il regolamento anzi esclude espressamente da alcuni obblighi le aziende di piccole dimensioni che abbiano impatto minimo sulla privacy.

Sono previste anche figure nuove, come il responsabile della protezione dei dati, presenza obbligatoria ad esempio in caso di videosorveglianza, dati sensibili, monitoraggio sistematico di attività, dati che incidono su diritti e libertà delle persone eccetera …

Si parte con una autovalutazione delle modalità con cui si trattano i dati, si utilizzano checklist formulata da esperti per arrivare a redigere e poi gestire una serie di documenti quali il Registro delle Attività di trattamento, il documento DPIA ( Data Protection Impact Assessment), la Nota Informativa, il Modulo di Autovalutazione, la modulistica, le modalità per le comunicazioni al Garante ecc.

Tramite TIM è possibile acquisire la strumentazione a supporto di quest’attività, il GDPR Navigator che guida e supporta la gestione compliance della documentazione relativa alla nuova privacy, guidata, assistita ed eventualmente integrata da ore di consulenza on line. Lo strumento può essere utilizzato da personale interno, dal consulente dell’azienda o dal responsabile protezione dati, che è preferibile sia una figura esterna, magari coincidente col consulente.

Inoltre, l’offerta TIM dispone di tutti i servizi di sicurezza che potrebbero essere necessari a migliorare la protezione dei dati, così come imposto dal GDPR.

Per ogni approfondimento della problematica e delle soluzioni potete telefonarci al numero verde 800-593-299 o scrivere all’indirizzo e-mail info@nextall.it

 

Offerte TIM Aprile 2018 fisso e mobile per aziende

Le promozioni TIM fisso e mobile di Aprile 2018 per le Imprese!

ATTENZIONE: questo articolo potrebbe essere obsoleto. Segui questo link oppure contattaci per avere le offerte aggiornate ad oggi!

Aprile è il mese giusto per far rientrare in TIM le vostre linee telefoniche!  Di seguito un’introduzione alle offerte TIM Aprile 2018. L’offerta d’ingresso è la TuttoFibra, omnicomprensiva con due canali voce (canone e traffico nazionale incluso) e collegamento in fibra con indirizzo IP e Banda Minima Garantita a 35 €/mese + 5 €/mese di rata per il router fibra.

Per i rientri delle numerazioni di altro gestore è azzerato il contributo impianto di 100€! Se contemporaneamente portate in TIM una linea mobile di un altro operatore attivando i profili di seguito descritti, saranno scalati 10 euro al mese dal canone della tutto fibra (anche in caso di nuove attivazioni) e 10 euro al mese dal canone del mobile (5 € per rientri da Vodafone):

Profili mobile:

  • Europa 15 – 15GB, traffico nazionale illimitato a 30 €/mese
  • Europa   5 –   5GB, traffico nazionale illimitato a 25 €/mese

Restiamo a Vostra disposizione per darvi tutto il supporto necessario ad attivare le offerte di lancio dei nuovi servizi. Per verifiche sulle prestazioni ottenibili presso la vostra sede scriveteci all’indirizzo e-mail info@nextall.it oppure chiamateci al numero verde 800593299.

Ulteriori promozioni attualmente in vigore sono le seguenti.

Mobile:

Insieme (Convergenza) MNP 10 (Wind/3) TIM

Europa15G/USA+ – scadenza al 30/06/2018, compatibile anche il Bonus 5×10

VIP  10,90 per un anno per MNP 10, minuti illimitati – sms illimitati – chiamate internazionali con listino dedicato – ben 9GB dati – scadenza 30/04/2018

BONUS 50 (5×10, rimborso penali) valida su offerta TIM EUROPA GIGA – scadenza 30/06/2018

EURO GIGA VIP – scadenza 30/06/2018 (inserimento nuovo taglio 10GB Vip da 15 EUR, anche per ABB)

PER LE OPZIONI EURO MESSAGING rimangono SOLO:

TIM EURO MESSAGING 3,5 EUR – scadenza al 30/06/2018

TIM EURO MESSAGING e SERVIZI di REPERIBILITA’ 4 EUR – Utilizzabile dal 01/04/2018, NUOVO PROFILO – scadenza 30/06/2018

Fisso:

LINEA MOBILE CRASH – scadenza 15/05/2018 – backlog 31/05/2018

PROMO LINEA MOBILE NIP e ULL – scadenza 15/05/2018 – backlog 31/05/2018

PROMO TUTTO CASA – scadenza 15/05/2018

Connettività xdsl PROFILI –  azzeramento costi Una Tantum VDSL/EVDSL e ADSL prorogata al 30/06/2018

Azzeramento 100 (ULL) – prorogata fino al 15/05/2018

PROMO MODEM GRATUITO per  ULL – scadenza 15/05/2018

Per ogni informazione potete scriveterci all’indirizzo e-mail info@nextall.it oppure chiamarci al numero verde 800.593.299.

Fibra Ottica: disponibilità su nuovi comuni

Nel mese di marzo nuovi comuni si sono aggiunti a quelli ove è disponibile la Fibra Ottica.

E’ stata divulgata l’informazione sulla copertura in fibra ottica con tecnologia FTTCab (Fiber to the Cabinet) dei comuni che seguono.

  • ORTE
  • ARBUS
  • VELLETRI
  • TORGIANO
  • MARMIROLO
  • SOVERE
  • MARIA DI SALA
  • SAN GIOVANNI GEMINI
  • LERCARA FRIDDI
  • MARINEO

Prima di tutto va detto che la copertura geografica dell’area con questa tecnologia è realizzata a livello di predisposizione dei singoli armadi. Potrebbe pertanto essere solo parziale.

E’ indispensabile quindi una verifica di attivabilità sui sistemi commerciali, che potrete ottenere chiamando il nostro Numero Verde 800593299.

I collegamenti internet disponibili nel portafoglio d’offerta TIM per le aziende sono fondamentalmente suddivisi in 2 famiglie.

  • TuttoFibra: pacchetto per negozi o microaziende che include due canali voce VoIP (Voice over IP), traffico nazionale e collegamento ad Internet. Con IP statico pubblico, massimo 200kbps di BMG (Banda Minima Garantita), a 35 €/mese oltre rata router con WI-FI e switch integrato.
  • FTTC professional: collegamento dati professionale con Banda Minima Garantita fino a 10M, completo di indirizzi IP pubblici statici con disponibilità di apparati di terminazione di rete intelligenti. In caso di caduta del collegamento principale il router premium ruota la connessione su rete mobile  La disponibilità della prestazione 4G su rete mobile può essere verificata chiamando il nostro numero verde 800593299. Profili ideali per aziende e applicazioni che non possono sopportare oscillazioni di prestazioni per condizioni di traffico o richiedono più banda verso la rete.

Insieme ai collegamenti professionali sono largamente attivabili canali VoIP e servizi di centralino virtuale, telefoni fissi e cordless, APP per la telefonia in mobilità su smartphone. Questo mese la linea prodotti è stata ampliata con l’annuncio dei media gateway per la realizzazione di servizi di trunk sip. Tali gateway includono anche interfacce per la realizzazione di Primari ISDN (30 canali di fonia). Tutti i canali di fonia comprendono il traffico nazionale ed opzionalmente quello internazionale. Infine si possono prevedere sopralluoghi e bonifiche o sviluppi dei cablaggi strutturati, tutti a cura di TIM.

Se vuoi essere aiutato a personalizzare i servizi per la tua azienda, conoscere le coperture realmente disponibili sulla tua sede, o per qualunque altra tua esigenza puoi scriverci all’indirizzo e-mail: info@nextall.it oppure chiamarci al numero verde 800593299.

 

Telefonia mobile TIM Business di Marzo 2018

Questo  articolo  offre  una  panoramica  generale  sui profili in vigore per la telefonia mobile TIM Business in questo Marzo 2018.

ATTENZIONE: questo articolo potrebbe essere obsoleto. Segui questo link oppure contattaci per avere le offerte aggiornate ad oggi!

Iniziamo dai  profili di telefonia mobile attivabili su nuove linee (nuovo numero, nuova sim):

PROFILO TIM EUROPA   1 GB TIM EUROPA   5 GB TIM EUROPA 15 GB TIM EUROPA  USA PLUS 15 GB
VOCE ILLIMITATA ILLIMITATA ILLIMITATA ILLIMITATA + (1000 MINUTI USA)
DATI 1 GB mese (NAZ.+EU) 5 GB mese (NAZ.+EU) 15 GB mese (NAZ.+EU) 15 GB mese (NAZ.+EU) + 5 GB USA
Opzioni OPZ. PROFESSIONAL GIGA FREE € 10,00 OPZ. PROFESSIONAL GIGA FREE € 10,00
COSTO € 15,00 / MESE € 25,00 / MESE € 30,00 / MESE € 45,00 / MESE

I profili così schematizzati dovrebbero risultare già abbastanza chiari, tuttavia per ogni dubbio e per approfondimenti potete sempre contattarci al numero verde 800593299.

L’opzione “Professional GIGAFree” introduce per la prima volta sul mercato di telefonia mobile (italiano e non solo) un profilo di traffico dati illimitato per utilizzo professionale.

E’ considerata traffico da utilizzo professionale la navigazione su chat e social network (come Whatsapp, Facebook, Twitter), l’utilizzo della mail (ad esempio Gmail) ed il Browsing professionale mentre non include il traffico effettuato per videostreaming (ad esempio Youtube), Peer to peer e musica.

Questo servizio fa il paio con i molti servizi cloud TIM per i quali è previsto l’azzeramento del traffico sviluppato tra la SIM ed il servizio stesso: pensate ad esempio all’utilità per i servizi di storage aziendali!

Per chi fa il cambio gestore, rientri da altri operatori mobili (AOM), ovvero per quelle che nel gergo della telefonia mobile si definiscono MNP (mobile number portability) valgono le seguenti tariffe:

PROFILO TIM EUROPA 5 GB TIM EUROPA 15 GB
VOCE ILLIMITATA ILLIMITATA
DATI 5 GB mese (NAZ.+EU) 15 GB mese (NAZ.+EU)
SMS /MMS 1000 SMS / 100 MMS 1000 SMS / 100 MMS
COSTO € 15,00 / MESE € 20,00 / MESE

Passiamo alle M2M (Machine to machine), le SIM che non fanno telefonia mobile ma solo dati che possono essere utilizzate in tablet o in generale in tutti gli apparati che non necessitano di funzionalità “Voce” come ad esempio congegni di monitoraggio, geolocalizzazione e tracking:

PROFILO 2 EURO GIGA 5 EURO GIGA 10 EURO GIGA 30 EURO GIGA
DATI 2 GB mese (NAZ.+EU) 5 GB mese (NAZ.+EU) 10 GB mese (NAZ.+EU) 15 GB mese (NAZ.+EU)
COSTO € 11,00 / MESE € 16,00 / MESE € 27,00 / MESE € 38,00 / MESE

Come è noto molti profili possono riservare il beneficio dell’acquisto di un nuovo smartphone in comode rate direttamente sulla bolletta telefonica di telefonia mobile. Ad esempio con i profili TIM Europa 15 e TIM Europa USA Plus in modalità MNP (cambio gestore telefonico con mantenimento della numerazione) è possibile ottenere quotazioni decisamente competitive! Alcuni esempi:

  • Samsung Galaxy A5 2017: 1€/mese*;
  • Apple iPhone SE: 2€/mese*;
  • Samsung Galaxy S8: 8€/mese*;
  • Samsung Galaxy Note 8: 15€/mese*;
  • Apple iPhone 8 64GB: 13€/mese*.

*Per l’apparato sono previste 36 rate. Il prezzo della promo è dato dalla somma della rata agevolata e dello sconto di 5€. Ad esempio il Galaxy A5 2017 ha una rata da 6€ e sconto di 5€.

Da segnalare infine, in caso di acquisto di numerose SIM, la possibilità di procedere tramite trattativa privata con la possibilità di ottenere sconti ad hoc per la specifica azienda come ad esempio nell’iniziativa crash “Promo VIP Tim Europa Vera” che offre minuti ed sms illimitati su territorio nazionale, 1000 minuti al mese per chiamare dall’Italia all’Europa e ben 9GB/mese di traffico dati in Italia e in Europa all’incredibile prezzo di 10,90€/mese per i primi 12 mesi (15,90€/mese dal tredicesimo mese).

Non ti resta che contattarci al NV 800593299!!!

Servizi per alberghi: la vacanza perfetta per i tuoi ospiti!

Tutte le opportunità dei servizi per alberghi offerti da TIM!

TIM propone molteplici soluzioni e servizi per alberghi che vogliono sempre essere al passo con i tempi. I servizi di ospitalità  offerti da operatori turistici quali:

  • alberghi,
  • residence,
  • B&B,
  • villaggi turistici,
  • case vacanza,

sommati a servizi complementari quali:

  • ristorazione,
  • escursioni,
  • offerte culturali,
  • eventi,

rappresentano una significativa percentuale del PIL nazionale, ed hanno ancora un grosso potenziale di ulteriore sviluppo. È quindi naturale che l’offerta di servizi ICT per il settore sia ampia e copra sia aree tradizionali, come i servizi di fonia e le applicazioni gestionali, che le aree consolidate in tempi più recenti, come i servizi Wi-Fi, e quelle emergenti come le courtesy APP. Di seguito alcuni esempi di servizi per alberghi, suddivisi per categoria.

Centralino con software alberghiero

Le centrali telefoniche, tradizionali o IP che siano, in questo settore storicamente forniscono funzionalità specifiche quali:

  • apertura e chiusura camera
  • servizio sveglia
  • rendicontazione del traffico

La nascita e lo sviluppo della telefonia mobile ha reso queste funzioni sempre meno importanti. Utilizzando il proprio smartphone in connessione alla rete WIFI della struttura alberghiera si telefona, si inviano foto e filmati ad amici e parenti in tutto il mondo ed in modo del tutto gratuito! Intanto che l’interesse del cliente nei confronti della linea telefonica dell’albergo scemava, cresceva quindi quello nei confronti della disponibilità di una potente connessione ad Internet e questo ha spinto gli operatori verso altri servizi per alberghi come il WI-FI.

 

Wi-Fi (Wireless Fidelity)

Il Wi-Fi è un sistema di collegamento senza fili, capace di mettere in rete apparati forniti di sistemi di connessione radio compatibili come portatili, tablet e smartphone. Può sostituire totalmente il cablaggio fisico della struttura, vantaggiosamente nei casi in cui si sopportano male attività troppo invasive, oppure solo affiancarlo limitandosi a creare bolle WI-FI in zone strategiche quali:

  • reception,
  • piscina,
  • ristorante,

L’accesso fornito può essere

  • libero,
  • a pagamento
  • su consenso.

In quest’ultimo caso non si tratta più di una struttura solo fisica, ma di un’APP capace di fornire strumenti di gestione, come TIM WI-FI POWER o WiMAN SOCIAL WI-FI distribuite tra i servizi per alberghi di TIM.

In sostanza, per essere autorizzati alla navigazione, bisogna compilare una scheda d’iscrizione fornendo i propri riferimenti ed il consenso all’utilizzo dei dati. Dati che saranno utilizzati dalla struttura alberghiera sia per fornire un servizio migliore durante la vacanza, sia per informare successivamente l’utilizzatore di nuove offerte e proposte, mettendo in atto delle campagne sul portafoglio che in questo modo si sarà acquisito.

 

 

Courtesy APP

Rientrano in questa categoria le applicazioni con funzionalità che dal punto di vista del cliente sono:

  • cercapersone
  • cercaservizi

e invece per la struttura ospitante sono:

  • di coordinamento personale
  • di organizzazione interna

In pratica una versione digitale, una trasposizione dell’offerta dell’albergo, viene scaricata sullo smartphone del cliente e gli consente di:

  • ordinare il gelato in spiaggia, comodamente dall’ombrellone,
  • farsi venire a prendere in barca per una gita,
  • ordinare il pranzo in camera,
  • farsi noleggiare un’auto,
  • prenotare la cena,

e in generale chiedere aiuto alla reception in qualunque circostanza, perché ci si è persi o non si capisce cosa dice il commesso del negozio. Appartiene a questa categoria PINAPP, distribuita da TIM con la propria assistenza commerciale.

 

Sale videocomunicazione e videoconferenza

Per eventi e meeting aziendali, ma anche a carattere familiare, queste strutture che consentono di allargare la partecipazione a chiunque nel mondo abbia disponibile un accesso ad Internet, vengono scelte in base al numero dei partecipanti, ma anche per la banda Internet che la struttura può rendere disponibile. Ma anche la completezza di un’offerta che preveda la possibilità di registrare l’evento e pubblicarlo, rendendone fruibile i contenuti al pubblico autorizzato in differita (ad esempio a causa di un diverso fuso orario), esercita una forte influenza sui potenziali utenti. Anche in questo caso quindi non basta la struttura, ma occorre una piattaforma che preveda l’erogazione di questi servizi per alberghi che gli aggiungono valore.

 

Videosorveglianza

Una vacanza sicura, senza disavventure e incidenti di percorso è quello che ognuno si augura alla partenza, per poi cominciare a raccontare dicendo che è andato tutto bene. Purtroppo in una struttura turistica i luoghi esposti a furti e rapine come garage, spiagge e piscine sono tanti. Un adeguato servizio di videosorveglianza consente di scoraggiare le iniziative criminose e di aumentare la soddisfazione del cliente nei confronti di un fornitore che gli ha consentito vacanze felici e tranquille. TIM tra i servizi per alberghi offerti ha varie APP di questa categoria, come OPENEYE, SYSBBLite o Sorveglia.

 

Il Marketing digitale

Non basta avere tutto quello che serve per una vacanza ideale, bisogna anche farlo sapere! Così ogni struttura si è organizzata con un proprio sito ed utilizza i servizi di una o più piattaforme, ma si sta cominciando a fare di più: si comincia ad offrire la possibilità di entrare nella struttura con un proprio avatar e girarla, entrare nelle stanze, guardare il panorama, scendere in piscina ed in spiaggia. Come la VirtualTour Tourmake, nel catalogo dei servizi per alberghi TIM.

 

Risparmio energetico

Gli alberghi sono imprese energivore ed i costi relativi a elettricità e gas, illuminazione e riscaldamento, sono tra i maggiori componenti del loro costo di gestione.

Sono quindi storicamente attenti ad installare reti di sensori per monitorare, gestire e minimizzare i consumi elettrici ed idrici, ottimizzare le risorse, prevenire gli sprechi. In ognuna di queste strutture pertanto un grado più o meno spinto di domotica è di casa. Le strutture maggiori, che dispongono di grandi spazi utili, possono usufruire anche dell’utilizzo dei pannelli fotovoltaici o di apparati cogeneratori, che consentono di autoprodurre l’energia necessaria non solo elettrica, ma anche sotto forma di riscaldamento o raffreddamento. Si pensi a strutture fornite di piscine e/o di SPA. Questi impianti sono tutti finanziati dalle economie realizzate e senza nessun impegno finanziario che gravi sul flusso di cassa della struttura. In altri termini il fornitore finanzia l’impianto e trattiene in pagamento solo una parte dell’economia realizzata. Inoltre impianti di questo tipo godono di una serie di agevolazioni quali gli sgravi delle accise.

 

Per ognuno di questi servizi possiamo fornire assistenza progettuale e realizzativa: per maggiori informazioni chiamate il NV 800593299

 

Sicurezza informatica in azienda: ancora Cryptolocker

Segnalati nuovi attacchi cryptolocker, il virus informatico che “prende in ostaggio” i dati di un computer criptandoli e chiedendo un riscatto per la restituzione.

Il protocollo di crittografia è l’RSA (algoritmo di crittografia asimmetrica) a 2048 bit: di fatto impossibile da decriptare con i computer attualmente in commercio senza disporre della chiave di cifratura. Symantec stima che circa il 3% di chi è colpito da virus di questo tipo decide di pagare il riscatto. Sono inoltre segnalati moltissimi casi in cui, anche a seguito del pagamento, i dati non vengono decriptati e vengono quindi definitivamente persi dall’azienda colpita. Un vero flagello per la sicurezza informatica aziendale!

Ma quali sono i costi che un’azienda deve sostenere quando viene colpita da questo o altri tipi di virus e attacchi informatici?

I costi rappresentati dall’intervento di un tecnico, dall’acquisto di una nuova macchina, dalla formattazione della macchina colpita e dalla reinstallazione di tutto il corredo di software e delle configurazioni necessarie sono a ben vedere costi marginali rispetto al danno reale ricevuto dall’azienda. Se un computer finisce fuori linea il costo maggiore consiste nello stipendio lordo giornaliero del dipendente (che utilizza quel particolare computer) moltiplicato per il numero di giorni nei quali la macchina resta inservibile. Ancora peggio se a finire fuori linea è un server o un’intera rete aziendale. In questo caso le perdite aziendali corrisponderanno al fatturato giornaliero moltiplicato per i giorni di disservizio. Inutile dire che parliamo di costi sensibilmente più alti dell’acquisto di un computer o delle prestazioni di un tecnico informatico. Parliamo invece di punti percentuali sul fatturato!

E’ quindi fondamentale per l’impresa moderna dotarsi di tutti quegli accorgimenti che possono mitigare notevolmente il rischio di disastri informatici in azienda.

Il primo consiglio che possiamo darvi risiede nella diffusione nell’organizzazione aziendale di quella consapevolezza rispetto alla sicurezza informatica che può fare la differenza tra un’e-mail maligna cestinata ed un computer guasto oppure un furto di dati!

L’apertura di allegati e download sospetti è certamente uno dei principali veicoli di virus informatici in azienda. Sotto questo aspetto è importante che ogni addetto sappia distinguere tra un documento (pdf, word, excel etc.) ed un file eseguibile (exe, bat, com, jar etc.).

Il file eseguibile è per definizione potenzialmente pericoloso in quanto fa eseguire al computer determinati comandi ex ante sconosciuti all’utente. Pertanto vanno aperti esclusivamente quando si considera la fonte attendibile.

Non a caso Windows avverte l’utente in questi casi chiedendo una conferma sull’avvio del file. D’altro canto Windows, col fine di creare un’interfaccia semplificata, di default nasconde l’estensione dei file. Quindi ad esempio un file denominato nomefile.pdf.exe (file eseguibile) sarà visualizzato a schermo come nomefile.pdf (file che appare come documento ma non lo è). E vi assicuro che un file così denominato sarà quasi certamente un virus, senza bisogno di scomodare alcun software antivirus. Per ovviare a questa vulnerabilità è molto importante deselezionare l’opzione che segue in maniera da visualizzare a schermo sempre il nome completo del file. Andando in opzioni cartella / visualizzazione va disattivata la funzione “nascondi estensioni per i tipi di file conosciuti”. In questa maniera si visualizzerà sempre il nome completo del file, compresa la sua reale estensione.

opzione estensione file

 

Cosa può fare TIM per la sicurezza informatica delle aziende?

Certamente moltissimo! Di seguito sono descritti solo alcuni dei tanti servizi TIM che possono migliorare drasticamente la sicurezza informatica aziendale. A questi si aggiungono architetture robuste, che disegniamo in base alle esigenze ed alle peculiarità della singola azienda, che consentono backup incrociati dei dati in luoghi fisici e logici diversi in maniera da mettere in sicurezza i dati in modo che non possano essere in alcuna circostanza persi.

I servizi che seguono rendono la rete aziendale molto più resistente alle attività di utenti maldestri ed ai frequenti attacchi che arrivano dall’esterno.

In tal modo l’azienda si dota di servizi, software e staff informatico senza gli ingenti costi che l’impresa sopporterebbe dotandosi internamente di personale qualificato dedicato allo scopo.

TIM Mail Protection Ready: è la soluzione che filtra a monte gli allegati e i link infetti dalle caselle di posta. Una contromisura necessaria per proteggere le aziende dalle minacce ransomware (a partire da circa 1€/mese/casella)

TIM Vulnerability Assessment: due strumenti per “radiografare” il livello di rischio delle imprese. È il primo passo per creare consapevolezza nel cliente (A PARTIRE DA 32€ MESE)

TIM Data Space: è la soluzione per preservare l’integrità dei dati dei clienti. Permette di avere sempre una copia di backup pronta e garantire la continuità del business, anche quando i sistemi sono stati compromessi. (a partire da € 5,00 mese)

My Security Area: è un’offerta di sicurezza che consente al Cliente di poter sfruttare al meglio i servizi di connettività IP di Telecom Italia proteggendo la propria sede da potenziali attacchi dall’esterno e contemporaneamente realizzare VPN sicure con le altre sedi dell’azienda o con utenti remoti (a partire da 46,00 € mese)

TIM Secure : è una soluzione con funzionalità di sicurezza perimetrale erogate direttamente nei nodi di rete TIM.(a partire da 25,00 € mese)

Symantec Endpoint Protection: licenze antivirus professionale (a partire da 1,90 € mese)

 

Cisco e l’Università Federico II inaugurano la Networking Academy a Napoli

E’ stata  annunciata la  creazione della Cisco Networking Academy e Co-Innovation Hub nella sede di San Giovanni a Teduccio dell’Ateneo Federico II, dove è già attiva la Apple Academy. Il progetto sarà realizzato in collaborazione con il Consorzio Clara, già operante nel settore della formazione e recentemente premiata da Cisco per il ventennale del Cisco Networking Academy Program.
San Giovanni si conferma come Polo Tecnologico con l’obiettivo di favorire l’inserimento dei giovani nel mercato del lavoro, affiancare le aziende del territorio nei loro progetti di sviluppo con competenze specialistiche e spingere la crescita economica del territorio.

 

Software abbigliamento: grande novità nell’offerta TIM!

TIM ha avviato  la  distribuzione  di  SIACLOUD,  un applicativo per la distribuzione al dettaglio, con una versione abbigliamento leader di mercato.

E’ distribuita la versione cloud del software abbigliamento, quindi totalmente on-line. In caso di problemi di connessione si attiva la modalità locale ed il punto vendita continua indifferente a lavorare!   Il numero di punti vendita e di stazioni di lavoro collegabili è illimitato e componibile in funzione dell’esigenza. Inoltre il PC non ha bisogno di essere configurato ed in caso di guasto può essere sostituito istantaneamente.

I moduli di vendita possono lavorare indipendentemente dall’esistenza di un modulo amministrativo. Questo perché possono essere interfacciati ad un Sistema Informativo centrale già esistente!

Il software abbigliamento ricco di funzionalità, intuitivo, modulare e sempre aggiornato!

Il software retail ha un modulo “Home” che rappresenta la parte gestione a monte. E’ composto da archivi di base (struttura aziendale, prodotti, codici a barre etc.); gestione magazzino (movimentazione prodotti, ottimizzazione scorte, riassortimenti controllati etc.); e la sezione statistiche che consente analisi anche molto approfondite e complete di tutti i principali indicatori di performance.

Il modulo “Store” invece è destinato a tutte le attività di un punto vendita. Le funzionalità comprendono le attività di banco (rapporti con i clienti, pagamenti, gestione sconti etc.); le attività di magazzino ed ancora una sezione di analisi prestazioni destinata allo specifico punto vendita.

Unico prerequisito per il funzionamento del software è l’utilizzo del browser internet Google Chrome. Solo nel caso si debbano configurare dispositivi locali (misuratori fiscali) potrebbe essere necessario installare il relativo driver del fornitore del dispositivo sulla postazione di lavoro.

Chiudiamo con una menzione a Digital Radio che permette di costruire compilation mixate con messaggi promozionali e offerte e di suonarle contemporaneamente in tutti i punti vendita. Questi 2 servizi costituiscono un’offerta  completa per l’allestimento del punto vendita.

Per ogni informazione puoi scriverci all’indirizzo e-mail: info@nextall.it oppure chiamarci al numero verde 800593299