Archivio dei tag 300 mega

Connessione internet per l’impresa: caratteristiche utili

Le informazioni  sono importanti quando si deve attivare un servizio di connessione Internet, di norma la componente più importante del Vostro sistema di telecomunicazioni. Tutto quello che si deve valutare prima di scegliere la propria connessione lo trovate in questo articolo, dove rispondiamo ad alcune delle domande più frequenti che riceviamo ogni giorno.

Quanto andrà veloce la mia connessione internet? La “Banda Minima Garantita”.

La più frequente in assoluto riguarda la mitica Banda Minima Garantita. Parametro fondamentale da valutare quando scegli la tua connessione internet. Un concetto è fondamentale: quando si parla di BMG si intende il valore che rimane garantito anche in caso di saturazione o picchi di traffico.

Facciamo un esempio. Se la tua connessione è una 100 Mbps con 6 Mbps di BMG significa che i 100 mega sono la banda in download massima raggiungibile, non quella garantita! In altre parole è un valore massimo teorico. Ciò che è garantito sono i 6 Mbps, cioè la soglia sotto la quale non si scende nemmeno in casi di grande traffico o saturazione.

Quindi la velocità della connessione sarà una media statistica della velocità misurata in condizioni ideali, sulla quale influiranno il rapporto tra la capacità di banda ed il numero di utenti, non solo i limiti fisici e geografici della tua porzione della rete d’accesso.

Per questo dobbiamo sottolineare che scegliere la BMG è anche scegliere il valore economico di una connessione internet. Se i 100 mega fossero la Banda Minima Garantita quella connessione avrebbe un costo molto diverso e molto più alto di quello che leggi nelle offerte dei vari provider. Questo perché la banda è una risorsa limitata che viene condivisa tra tanti utilizzatori. Se vuoi che ne sia assegnata una parte alla tua Azienda questo ha un costo, e fa il prezzo finale.

Quindi, riassumendo: più banda garantita vuol dire sempre più velocità e sicuramente anche più impegno economico.

Quando cerchi informazioni dunque, controlla se il provider che ti piace dichiara la BMG sul suo sito, oppure se nel materiale pubblicitario/informativo riesci a reperire questa informazione.

Gli speed test mentono?

Torniamo al nostro esempio, sempre con una 100 mega e 6 Mbps di BMG. La velocità di questo circuito può oscillare tra questi due parametri ed è possibile che uno speed test ti segnali la velocità massima. Ma quello che non è possibile è che tale velocità sia sempre la stessa 24 ore su 24. Quindi è facile che la velocità misurata sia tale per pochi secondi. E allora perché avere come unico punto di riferimento uno speed test?

Il consiglio è sempre lo stesso: se vuoi cambiare la tua connessione cerca dov’è dichiarata la Banda Minima Garantita. Se non la trovi chiediti per quale motivo non c’è! E’ molto probabile che quella connessione così interessante costi così poco proprio perché non include questo valore importantissimo!

Limiti fisici e geografici

Sei un candidato ideale per godere appieno delle prestazioni della tua connessione internet se ti trovi in questa situazione:

  • Sei molto vicino alla centrale: più si è lontani, più il segnale è debole (adsl);
  • Sei molto vicino all’armadio: più si è lontani, più il segnale è debole (vdsl);
  • La tua linea (se è doppino di rame), è nuova o in ottime condizioni;
  • Usi un modem adatto, in grado di negoziare la migliore velocità disponibile;
  • Il tuo modem è attaccato alla presa principale (niente prolunghe o derivazioni).

Puoi conoscere il tipo di copertura che la tua centrale di zona prevede. Il tuo provider sa che tipo di connessione internet puoi attivare, e te lo farà sapere.

Se uno o più di questi fattori mancano all’appello la velocità effettiva della connessione ne potrebbe risentire. In alcuni casi per le aziende è possibile fare qualcosa, bonificando il collegamento o costruendolo.

Sei in dubbio per qualche motivo sulla possibilità di attivare una connessione? La nostra assistenza è qui anche per servirti in questo: per effettuare una verifica più approfondita e dirti, per esempio, se la centrale a cui fai riferimento può supportare 30 Mbps o i 300 Mega che vorresti avere. Se per qualche motivo non è possibile farlo la risposta sarà proprio questa: non si può fare, ma ti daremo anche tutte le possibili alternative!

Per noi questo è un passaggio fondamentale: un cliente che ci dà fiducia e poi è deluso dalle prestazioni della sua ADSL non lo dirà solo a noi ma agli amici, lo dirà sui social e a chiunque gli chiederà “come va la tua ADSL?”. Non vogliamo correre questo rischio.

Sulle vostre connessioni internet ci sono limitazioni, ovvero porte non apribili sul modem?

No, non c’è alcuna limitazione. Sui nostri modem c’è un firewall (NAT) ed alcune porte sono chiuse per motivi di sicurezza, o quando ad esempio non serve il VoIP, ma all’occorrenza si possono aprire. Basta inviarci una richiesta per dare seguito.

Passare da una connessione internet a un’altra è una vera e propria migrazione? Quanto tempo ci vuole?

Dipende da quanto sono diversi i profili di partenza e di arrivo: se un nostro cliente ci chiede di passare da 4 a 6 Mega BGM, per noi non è una migrazione ma un cambio di profilo che può richiedere qualche giorno dopo la contrattualizzazione per far arrivare gli ordini in centrale. Se si desidera passare da un collegamento internet asimmetrico (adsl/vdsl) ad un collegamento simmetrico (hdsl/ethernity) si tratta di costruire un collegamento nuovo e di cancellare il vecchio, con i tempi tecnici necessari.

Per ogni approfondimento puoi contattarci o chiamare il numero verde 800593299