Archivio dei tag business intelligence

Retail software abbigliamento: valutazioni sull’acquisto

Diamo per scontato che il retail software che vi hanno presentato fa tutto quello che vi hanno detto. Ma perché dovreste spendere dei soldi per comprarlo? Visto che gli articoli comunque li scegliete voi, alla cassa c’è un commesso bravissimo, che non sbaglia mai. E tra lui e il commesso, che ha dieci anni d’esperienza, capiscono subito cosa si vende e cosa no e non dimenticano mai di aggiornare la scheda delle giacenze? Nonostante tutto questo sono soldi spesi bene, vi spieghiamo perché e ne approfittiamo per fare un esempio di SaaS.

Un retail software applicativo aggiorna contemporaneamente il vostro portafoglio prodotti, le statistiche di vendita e le giacenze. In questo modo fornisce le informazioni ed i controlli sulle tendenze che vi permettono di identificare la migliore strategia possibile per aumentare gli articoli che vanno meglio e diminuire quelli che resteranno invenduti. Anche perdite e furti verranno evidenziati! La perfetta conoscenza delle scorte vi consentirà l’utilizzo o l’apertura di canali di vendita alternativi (web, vintage, solidali, stock)  grazie anche alla conoscenza non solo del costo d’acquisto, ma anche di deterioramento e stoccaggio della merce rimasta a magazzino. L’utilizzo del retail software ha anche un effetto positivo sull’efficienza del personale. Simula il comportamento del commesso ideale, infallibile e fidato, e vi facilita la ricerca di nuovi addetti. Non ci sarà bisogno che siano bravi come i vostri. Poi ci sono motivi un po’ più tecnici…

Il software non viene installato da un tecnico costoso e impegnato sul vostro pc, ma e’ pronto al vostro servizio su Internet, sui server di TIM.

Questo significa che se il computer si rompe non avete perso tutti i dati. Non avrete l’attività ferma in attesa che si riesca a rintracciare il tecnico  e che sul nuovo pc siano stati installati tutti i software necessari. Basterà invece staccare il pc rotto e sostituirlo con il nuovo. I dati ed il servizio sono lì, in attesa che voi vi colleghiate! E’ l’architettura SaaS, Software as a Service, che vi evita anche di avere in azienda un server, che richiede manutenzione, ha bisogno di ambiente condizionato, consuma energia elettrica ed è esposto ad incidenti e sabotaggi.

Se volete saperne di più sui retail software e sui servizi SaaS che Tim mette a Vostra disposizione

Contattateci o chiamate il numero verde 800-593-299

 

Software abbigliamento: grande novità nell’offerta TIM!

TIM ha avviato  la  distribuzione  di  SIACLOUD,  un applicativo per la distribuzione al dettaglio, con una versione abbigliamento leader di mercato.

E’ distribuita la versione cloud del software abbigliamento, quindi totalmente on-line. In caso di problemi di connessione si attiva la modalità locale ed il punto vendita continua indifferente a lavorare!   Il numero di punti vendita e di stazioni di lavoro collegabili è illimitato e componibile in funzione dell’esigenza. Inoltre il PC non ha bisogno di essere configurato ed in caso di guasto può essere sostituito istantaneamente.

I moduli di vendita possono lavorare indipendentemente dall’esistenza di un modulo amministrativo. Questo perché possono essere interfacciati ad un Sistema Informativo centrale già esistente!

Il software abbigliamento ricco di funzionalità, intuitivo, modulare e sempre aggiornato!

Il software retail ha un modulo “Home” che rappresenta la parte gestione a monte. E’ composto da archivi di base (struttura aziendale, prodotti, codici a barre etc.); gestione magazzino (movimentazione prodotti, ottimizzazione scorte, riassortimenti controllati etc.); e la sezione statistiche che consente analisi anche molto approfondite e complete di tutti i principali indicatori di performance.

Il modulo “Store” invece è destinato a tutte le attività di un punto vendita. Le funzionalità comprendono le attività di banco (rapporti con i clienti, pagamenti, gestione sconti etc.); le attività di magazzino ed ancora una sezione di analisi prestazioni destinata allo specifico punto vendita.

Unico prerequisito per il funzionamento del software è l’utilizzo del browser internet Google Chrome. Solo nel caso si debbano configurare dispositivi locali (misuratori fiscali) potrebbe essere necessario installare il relativo driver del fornitore del dispositivo sulla postazione di lavoro.

Chiudiamo con una menzione a Digital Radio che permette di costruire compilation mixate con messaggi promozionali e offerte e di suonarle contemporaneamente in tutti i punti vendita. Questi 2 servizi costituiscono un’offerta  completa per l’allestimento del punto vendita.

Per ogni informazione puoi scriverci all’indirizzo e-mail: info@nextall.it oppure chiamarci al numero verde 800593299