Archivio per Categoria Servizi

Risparmio telefono e dati con l’innovazione

Molte aziende, in questo 2019, stanno rincorrendo un risparmio telefono e dati ma è importante non sacrificare la funzionalità aziendale. Per questo avvalersi di un consulente in gamba è sempre più importante. Come da circolare pubblicata sul sito TIM Business in data 4 Febbraio, (ne avevamo parlato qui) ricordiamo che a partire dal 15 Marzo TIM sta applicando sulle vecchie offerte di rete fissa i seguenti rincari:

  • +10€ al mese su tutte le linee fisse tradizionali
  • +10€ al mese su tutte le linee Tuttofibra
  • +10% al mese su tutte le adsl e fibre professionali

E’ agevole calcolare che, ad esempio, un cliente che abbia 3 linee tradizionali ed un collegamento fibra per un totale di 4 canali voce ed uno dati, e che non abbia attivato un nuovo profilo recentemente, da Marzo in poi andrà incontro ad un rincaro medio di € 480,00 annui.

Stessa situazione per i clienti che utilizzano i servizi della concorrenza. Gli aumenti sono stati diffusi e generalizzati. Ma il rovescio della medaglia è che le modifiche unilaterali consentono alle aziende di muoversi più liberamente ed incamminarsi sempre più velocemente verso le nuove e più efficienti tecnologie che consentono livelli qualitativi e funzionalità superiori con un minore impiego di risorse di rete e quindi un miglior rapporto qualità/prezzo.

Risparmio telefonico con l’innovazione di TIM

Attraverso i nuovi servizi è possibile ottenere un risparmio telefono e dati ma anche aumentare il fatturato!

Per far fronte a questa ondata di rincari, abbiamo predisposto da oggi una casella e-mail dedicata alla quale puoi fare riferimento, per ottenere supporto relativamente alle seguenti tematiche:

  • Passaggio ad un’offerta alternativa tra quelle non soggette a rincari
  • Richiedere il contatto gratuito di un Consulente 
  • Richiedere il calcolo ad hoc dei tuoi rincari complessivi
  • Prenotare un Sopralluogo gratuito presso la tua Sede da Tecnici TIM
  • Verifica di eventuali penali presenti sul contratto
  • Coaching su ICT e comunicazione digitale

Per usufruire del servizio di supporto gratuito che abbiamo messo a disposizione puoi scrivere a:

fatture@nextall.it

Le richieste di supporto pervenute saranno lavorate entro poche ore da uno dei nostri esperti. Ricorda di indicare nella tua richiesta, i seguenti dati (privacy policy):

  • Il tuo nome
  • Il nome della tua Azienda e/o la partita iva
  • Numero telefonico diretto sul quale contattarti

E’ consigliabile allegare alla email la copia completa delle tue ultime fatture.

Ricorda inoltre che puoi sempre contattarci direttamente chiamando il numero verde 800-593-299, visitando la pagina contatti oppure compilando il form che segue!







Tariffe TIM Aprile 2019 Mobile Business

Giga illimitati è la parola chiave

Le tariffe TIM Aprile 2019 per il Business Mobile

I giga illimitati non sono più un tabù e, già da qualche tempo a dire il vero, grazie a TIM si affacciano sul mercato italiano strizzando l’occhio alle aziende ed ai professionisti che possono disporre di un potenziale di servizi enorme ed a buon mercato con le tariffe TIM Aprile..

Il traffico telefonico è illimitato anche in Europa così come gli SMS, strumento che nonostante Whatsapp e le tante applicazioni di messaggistica istantanea ha ancora una valenza importantissima potendosi utilizzare anche in assenza di una connessione ad internet. E questo vale sia dal punto di vista di chi invia l’SMS sia per quanto riguarda la certezza di far ricevere il messaggio al destinatario.

Nei profili di punta sono inclusi anche 3 mesi di licenza per l’antivirus mobile professionale Kaspersky, molto utile nel mondo aziendale in quanto aiuta a prevenire furti di dati che si fanno sempre più frequenti e possono causare danni tangibili alle imprese.

Si ma quanto costa?

Le promozioni sono variegate e le abbiamo sintetizzate nel form di seguito. Scegli e scoprirai l’offerta per te!

Gli smartphone e la soluzione Ufficio Mobile

I migliori telefoni sono come sempre rateizzati ed hanno prezzi estremamente competitivi. La soluzione Ufficio Mobile poi è una chicca per chi lavora spesso in mobilità. Per chi acquista in abbinata smartphone e una sim dati M2M con tablet, TIM regala la tastiera! E’ il caso dell’accoppiata Samsung Galasxy S9 e Galaxy TAB S4 64GB oppure Huawei Mate 20 e M5 10 PRO.

Sempre in tema di smartphone Tutto Smart Easy, servizio opzionale, offre un’assistenza tecnica evoluta attraverso APP e numero verde dedicato al supporto tecnico.

Tariffe internazionali ed altri servizi

Non mancano servizi ulteriori come la classica Twin Card, che oggi è la Twin Card Europa, che consente di condividere con una seconda linea il traffico dell’opzione dati della principale. La twin card può essere inserita in dispositivi come desktop, tablet o anche PC fissi per renderli completamente autonomi o nei router oggi disponibili per applicazioni di backup dati.

O ancora, oltre all’ampia internazionalizzazione già presente nell’offerta base delle tariffe TIM Aprile, i profili per le chiamate dall’Italia verso l’estero, specializzati in base al tipo di traffico effettuato.

Giga Illimitati, in che termini?

La tariffa TIM Senza Limiti offre alle aziende un profilo di dati nazionali illimitati per utilizzo professionale e non solo. Sono inclusi: chat, social (ad esempio Whatsapp, Facebook, Twitter), mail (Gmail, Exchange…), musica (ad esempio Spotify) e Browsing (navigazione su un browser come Chrome, Safari, Firefox o il vecchio Explorer). Per il videostreaming (come Youtube) è stato inserito un limite di 50GB/mese. Sono esclusi: la navigazione o l’utilizzo di APP per Peer to Peer (ad esempio Torrent, eMule), Mappe (Google Maps…), Game (es. Asphalt9, Fortinite), Entertainement (hollywood.com), betting (es. bet365), VoIP.

Tutto il traffico eccedente le tipologie citate prima andrà ad erodere il bundle Italia/Europa da 20GB mensili. Se si dovesse terminare il bundle Italia ed Europa, su APN ibox.tim.it non si correrà il rischio di ulteriori addebiti in quanto il traffico sarà bloccato.

C’è altro da sapere?

Il contributo di attivazione è 10€ Una Tantum e, solo in caso di nuove linee, 1,5€/mese per 24 mesi (36€). Il canone calcolato col configuratore resta fissato per il primo anno, ma per conoscere in ogni dettaglio le tariffe TIM Aprile 2019 bisogna fare riferimento al profilo commerciale, che saremo lieti di fornirti, assieme ad una consulenza personalizzata ed orientata alle modalità d’uso della tua azienda!

Per domande e approfondimenti puoi chiamarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue!







Tariffe TIM per Privati Marzo – Aprile 2019

La Fibra TIM e l’intrattenimento di SKY e TIM Vision per le famiglie italiane!

Tariffe TIM per privati: non solo business! In quest’articolo parliamo di utenti residenziali

Tariffe TIM per privati, parliamone… Siamo tutti abituati a dividere nettamente il mercato, energia o telecomunicazioni che sia, in affari e privati. Da alcuni punti di vista la distinzione è netta, il privato è nella cultura anglosassone il consumer, consumatore finale sul quale l’IVA arriva e si trasforma in costo. Ma come ogni imprenditore anche tu hai un lato privato, come il Dr.Jekyll ha Mr. Hyde. E naturalmente hai anche la responsabilità di altri soggetti privati, come i tuoi familiari  ed i tuoi dipendenti. Così ti può interessare anche conoscere l’offerta TIM per il privato, più attenta al lato ludico del servizio.

Se vuoi attivare un nuovo collegamento a casa l’offerta fino al 24 marzo è TIM Connect. E’ basata sulle tecnologie FTTC o FTTE con banda di picco 200/20 Mb o 100/20 Mb in download/upload rispettivamente.

Per il tuo intrattenimento sono sempre inclusi i servizi TIM Vision (il TIM Box è opzionale 2,99€/mese per 48 mesi)

  • cinema
  • serie TV
  • programmi d’intrattenimento
  • programmi per bambini
  • sport
  • acquisto o noleggio per 48h

Ma l’offerta TIM per il tuo privato si può estendere a:

  • tecnologia ADSL o fibra FTTH
  • piattaforma SKY
  • apparati router TIM
  • assistenza tecnica TIM Expert

Nelle tariffe TIM per privati è disponibile anche la piattaforma SKY! A 14,90€/mese invece di 33,40 prevede:

  • My SKY
  • SKY on demand + SKY go (12 chn)
  • SKY TV (43 chn SKY Box incluso)
  • SKY Family

Ma può essere integrata con SKY HD, Sport e Calcio. E naturalmente va ad aggiungersi a TIM Vision.

Il canone di TIM Connect è 30€/mese ridotti a 20€/mese per i primi 24 mesi.

Per i primi 24 mesi va sommata una quota adesione di 240€ rateizzata a 10€/mese. Per i primi 12 mesi è previsto un contributo attivazione di 120€ al momento azzerato. In conclusione pagherai sempre 30€/mese ed avrai:

  • Internet illimitato
  • Linea telefonica (19cent+19cent/m)
  • TIM Vision

Puoi avere traffico telefonico illimitato aggiungendo 5€/mese ed una seconda linea telefonica con altri 90 cent/mese.

Potrai attivare la seconda linea solo se il router che hai comprato ha disponibile una seconda porta fonia FXS.

Nel rispetto della relativa delibera AGCOM dell’agosto 2018, quest’anno sei libero nella scelta ed approvvigionamento del router anche nel privato. Naturalmente devi di conseguenza organizzare la configurazione dell’apparato e l’attivazione della linea fonia VoIP.

Ma puoi anche decidere di completare l’ordine con uno degli apparati offerti da TIM:

     #     Smart Modem 192€ rateizzato con:

          1)     16€/mese per 12 mesi

          2)       8€/mese per 24 mesi

          3)       4€/mese per 48 mesi

     #     TIM HUB/Fritz!Box 7590 240€ in:

          1)     20€/mese per 12 mesi

          2)     10€/mese per 24 mesi

          3)       5€/mese per 48 mesi

Il Fritz!Box 7590 costa 289€ e pertanto è richiesto un contributo iniziale di 49€ per rientrare nelle precedenti condizioni di rateizzo.

Se scegli il router TIM puoi anche accedere contestualmente al servizio TIM Expert a 49€ (anziché 99€). Il servizio prevede intervento a casa per la verifica dell’impianto ed il collegamento di 4 dispositivi tra PC, Tablet, Smart TV ecc.

Il Fritz!Box 7590 è stato votato nel 2018 come miglior router d’Europa.

     #     connettivita’:

          –     porta wan raggiunge 300M

          –     porte fonia BCA, ISDN, IP

          –     porte USB per memorie/stampanti

     #     sicurezza:

          –     firewall con controllo porte

          –     VPN IPSEC per accesso sicuro

     #     telefonia:

          –     base dect per sei telefoni cordless

          –     bus S0 per collegare centrale ISDN

          –     5 segreterie voice to mail

          –     rubrica condivisa anche online

          –     fax to mail

          –     devia/trasferimento chiamata

          –     conferenza a tre

          –     blocco numeri

          –     servizio sveglia

          –     chiamate VIP

     #     rete domestica:

          –     media server per musica e video

          –     memoria condivisa

          –     wireless ospite

          –     led oscurabili

Per domande e approfondimenti sulle tariffe TIM per privati puoi chiamarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue!







Trasferimento chiamata e servizi Senza Limiti

I codici TIM per il trasferimento di chiamata ed altri servizi

Alcune funzionalità evolute e talvolta poco conosciute

Come è noto, i clienti che hanno aderito al servizio NICI (Nuvola Italiana: Comunicazione Integrata) dispongono di una serie di servizi da centralino evoluto che permettono loro, tra le altre cose, di essere sempre raggiungibili su telefoni fissi e mobili anche in caso di guasto attraverso funzionalità di trasferimento chiamata intelligente quali le features “ovunque sei” e “ufficio mobile”. Questi servizi sono offerti con una comoda interfaccia amministrativa (dell’amministratore che vede tutta la rete aziendale) e personale (del singolo utente) ed hanno molteplici possibilità di utilizzo.

Tuttavia oggi è possibile ottenere qualcosa di simile anche con offerte base come la TIM Senza Limiti Fibra (FTTH) e xDSL (FTTC ed FTTE, quindi fondamentalmente VDSL).

Queste offerte includono gratuitamente funzionalità di trasferimento chiamata su guasto ma anche in altre condizioni (su “occupato”, su “non risponde” etc.). E’ quindi possibile, anche per le aziende più piccole, risolvere piccoli e grandi problemi di raggiungibilità che possono incontrare quando magari stanno effettuando un trasloco, o sono in ferie o perfino in caso di guasto e disservizi. Di seguito si schematizzano le varie funzionalità ed i codici per programmare la linea.

Trasferimento di chiamata

Per quanto riguarda la telefonia fissa il servizio è già disponibile gratuitamente sulla linea.

Consente di trasferire le telefonate in arrivo al proprio numero verso un telefono di rete fissa o mobile a scelta, avendo così la possibilità di essere sempre reperibili telefonicamente.

Il trasferimento di chiamata dovrà essere configurato dal Cliente, una volta attivata l’offerta, su uno o più dei seguenti casi.

Trasferimento di chiamata su non raggiungibile (modem guasto o spento):

  • Per programmare digitare * 2 4 * + numero telefonico destinazione + #
  • Per disattivare il servizio: digitare # 2 4 #
  • Per verificare se il trasferimento è attivo/disattivo: digitare * # 2 4 #

Trasferimento di chiamata incondizionato.

Permette di trasferire le telefonate in arrivo al telefono di casa verso un altro telefono di rete fissa o mobile incondizionatamente:

  • Per programmare digitare * 2 1 * + numero telefonico destinazione + #
  • Per disattivare il servizio: digitare # 2 1 #
  • Per verificare se il trasferimento è attivo/disattivo: digitare * # 2 1 #

Trasferimento di chiamata su occupato.

Permette di trasferire le telefonate in arrivo al telefono di casa verso un altro telefono di rete fissa o mobile solo quando il telefono risulta occupato.

  • Per programmare il digitare * 2 2 * + numero telefonico destinazione + #
  • Per disattivare il servizio: digitare # 2 2 #
  • Per verificare se il trasferimento è attivo/disattivo: digitare * # 2 2 #

Trasferimento di chiamata su «libero non risponde».

 Permette di trasferire le telefonate in arrivo al telefono di casa verso un altro telefono di rete fissa o mobile solo quando il telefono risulta libero ma ” non risponde”.

  • Per programmare il digitare * 2 3 * + numero telefonico destinazione + #
  • Per disattivare il servizio: digitare # 2 3 #
  • Per verificare se il trasferimento è attivo/disattivo: digitare * # 2 3 #

Inoltre sulle offerte sopra menzionate sono sempre inclusi i servizi che seguono.

Chi è: conosci chi ti chiama già al primo squillo! Ti comunichiamo sul display del telefono il numero di chi ti sta chiamando purché il numero non sia tecnicamente indisponibile oppure riservato.

Trasferimento di chiamata: non perdere nessuna chiamata! Imposta il trasferimento verso il numero che desideri. Trasferiamo le telefonate in arrivo al tuo numero fisso verso un telefono di rete fissa o mobile a tua scelta.

Avviso di chiamata: non perdere nessuna chiamata! Vieni avvisato se qualcuno ti chiama mentre sei già al telefono Ti avvisiamo con un breve segnale acustico se qualcuno ti sta chiamando mentre sei già al telefono.

Conversazione a 3: risparmia tempo! Parli contemporaneamente con più colleghi Ti garantiamo di realizzare una conversazione multipla con la possibilità di parlare contemporaneamente con due persone.

Trasferimento di chiamata in caso di guasto: anche in caso di guasto della linea non perdi nessuna chiamata! In caso di guasto della linea telefonica, trasferiamo le telefonate in arrivo sulla linea disservita e per tutta la durata dello stesso, su altra linea di rete fissa o di rete mobile.

Ed infine anche il Mobile! Come si attiva e disattiva il trasferimento di chiamata quando il cellulare non è raggiungibile.

Per attivare il trasferimento di chiamata basta seguire le procedure indicate di seguito tenendo conto che XXYYYYYYYY rappresenta il numero telefonico completo di prefisso a cui si vuole trasferire la chiamata. 

  • Attivare il trasferimento per la chiamata e anche per la videochiamata: **62*XX YYYYYYY#
  • Attivare il trasferimento soltanto per la chiamata: **62*XX YYYYYYY*11#
  • Attivare il trasferimento per la sola videochiamata: **62*XX YYYYYYY*24# 
  • Disattivare il trasferimento per la chiamata e per la videochiamata: ##62#
  • Disattivare il trasferimento per la sola chiamata: ##62**11# 
  • Disattivare il trasferimento per la sola videochiamata: ##62**24# 
  • Interrogare il servizio di trasferimento per conoscerne lo stato *#62# 

Le chiamate che arrivano vengono instradate verso il cliente e, qualora non fosse raggiungibile (spento, fuori copertura, congestione della rete), viene attivato il trasferimento verso un diverso numero telefonico. 

Per scoprire i servizi più adeguati alle necessità della tua azienda puoi chiamarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue!







FTTH: 1000 Mega per le aziende italiane!!!

Procede spedito il cablaggio FTTH

La tecnologia che porta a 1000 Mb la banda disponibile per la tua impresa si chiama FTTH, (Fiber To The Home). Con la FTTH si va oltre le prestazioni della FTTC (Fiber To The Cabinet) sostituendo con la fibra ottica anche i doppini che collegano l’armadio al tuo ufficio.

Così si annullano le attenuazioni introdotte da quest’ultima tratta in rame e si raggiunge quota mille! Oltre alla banda la FTTH ti offre tanti altri vantaggi, ad esempio su un solo cavo porta un numero di servizi potenzialmente infinito. Col rame per portare nel tuo ufficio 10 linee telefoniche ed un collegamento HDSL occorrevano 12 doppini, e considerata la riserva per manutenzione ed espansione occorreva un cavo a 20 coppie. Difficile passarlo nelle predisposizioni, problemi di diafonia e di cablaggio e nomenclatura dei cavi. La nuova tecnologia è stata inizialmente sperimentata in alcune città campione, ma oggi è disponibile per circa il 70% dell’utenza. Inizialmente l’FTTH era disponibile solo come pacchetto di dati e fonia, al massimo due canali, tutti servizi configurati sulle porte del router, con la stessa architettura e più o meno gli stessi costi della FTTC. Nasceva così un paradosso: questo servizio così performante mal si adattava alle necessità di un’azienda. Non essendo disponibile un profilo professionale:

  • Mancava di indirizzi IP statici
  • Mancava di un’adeguata banda garantita
  • Non aveva disponibili router ad alte prestazioni
  • Non supportava servizi di comunicazione integrata come la TWIN (6 canali voce) o la NICI (praticamente illimitati)
  • Non godeva di servizi di assistenza personalizzati sulle tue esigenze

Gli ultimi annunci di TIM hanno superato queste difficoltà.

Tim ti offre la fibra 1000 Mb/500 Mb con profilo professionale, in due tagli di banda garantita, abbinata con un numero di canali di fonia a tua scelta, con attivazione gratuita:  

  • BMG 256 Kbps      a 120 € al mese
  • BMG 20 Mbps       a 560 € al mese

Disponibile col router premium, il top di linea, il servizio di backup automatico su rete mobile LTE a 40 € al mese.

Alle stesse condizioni il profilo con 20 Mb garantiti è stato integrato nell’offerta NICI, il sistema di comunicazione integrata che ti consente di cablare gratuitamente e con le tecnologie più aggiornate il tuo ufficio, entro il massimo di 40 punti lan.

Per informazioni di dettaglio sulla disponibilità della fibra 1000 Mb presso le tue sedi, configurazioni, quotazioni e ordini puoi chiamarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compila il form che segue!







Conference Call: Multiphone 10 a metà prezzo!

Riunioni Virtuali più facili che mai!!!

Multiphone Conference 10 fino al 30/04/19 in promozione a 12,50 €/mese

Le prime realizzazioni di servizi di videoconferenza (video conference) risalgono ormai a decine di anni or sono. I circuiti diretti numerici e gli apparati aggregatori di circuiti ISDN avevano infatti resa disponibile una banda sufficiente per la trasmissione delle immagini. I primi (connessione punto punto) avevano portato alla realizzazione di reti di sale dedicate, per l’utilizzo privato o anche pubblico di grandi organizzazioni. Con gli aggregatori di ISDN (connessione commutata) il servizio di videoconferenza si estese ad ogni sala riunioni d’albergo. Allora si diede per scontato che il servizio di audioconferenza non avrebbe più avuto motivo di essere. Se a tanti anni di distanza gode ancora di ottima salute è dovuto a motivi estremamente pratici:

– bassi costi

– semplicità di utilizzo 

– nessuna attrezzatura specifica

Anzi l’audioconferenza spesso è integrata come funzionalità nel tuo smartphone o nel tuo centralino aziendale. Basta attivarla e chiamare uno dopo l’altro i partecipanti per averli tutti in collegamento. C’è un limite però: occorre un numero di linee pari o maggiore al numero dei partecipanti. 

Per andare oltre puoi utilizzare uno dei servizi specializzati disponibili sul mercato. Potrai fare un abbonamento per garantirti la disponibilità  del servizio, scegliendo il taglio adatto a te che utilizzi il servizio con una certa frequenza. 

È la giusta ricetta per risparmiare tempo e denaro rispetto alle riunioni di persona con colleghi, collaboratori o clienti.

Le conference call, o audio conferenze, sono facili da organizzare, economiche ed efficaci. Basta una semplice chiamata telefonica e i tuoi interlocutori potranno partecipare immediatamente alla conferenza, sia dall’Italia che dall’estero.

TIM ha lanciato in promozione il servizio di audio conferenza Multiphone Conference!

Il servizio ti consente di svolgere riunioni audio dall’ufficio, da casa o in mobilità. Non è necessario essere collegati ad Internet, né utilizzare un computer, né installare software o dispositivi. Puoi attivare le sessioni di audio conferenza ogni volta che ne hai bisogno, senza necessità di prenotazione preventiva. Ti vengono forniti due Codici di Accesso (Pin Host e Pin Guest) con potrai organizzare le sessioni di chiamando il numero geografico +39 06/33.444

Il pacchetto in offerta è Multiphone Conference 10 a 12,5 €/mese per sempre fino al 30/04/19, invece che 25,00!

Con quest’unico canone potrai organizzare un numero di audio conferenze illimitato ed ognuna potrà avere una durata illimitata. Il numero di partecipanti è al massimo 10 in contemporanea (incluso l’organizzatore), ma esiste anche un taglio da 25 partecipanti. Non c’è nessuna differenza se i partecipanti sono in Italia o all’estero.

Al momento dell’attivazione ti verranno forniti il codice organizzatore (per te) e il codice partecipante (per gli ospiti). Prima di cominciare l’audio conferenza dovrai comunicare a tutti gli invitati il codice partecipante, poi potrai avviare l’ audioconferenza inserendo il codice organizzatore. Gli invitati per partecipare dovranno comporre la numerazione geografica +39 06/33.444  ed inserire il codice partecipante che gli avrai comunicato.  Il costo del servizio è a carico dell’intestatario contratto ed è, ricordiamo, di soli 12,50€/mese. I partecipanti pagano solo a chiamata allo 06/33.444, secondo il proprio piano tariffario.  Attivata la riunione, ogni partecipante che si connette viene segnalato da un apposito segnale acustico.

Potrai richiedere la reportistica sulle riunioni effettuate inviando una richiesta al Multimedia Center di Telecomtalia via e-mail, all´indirizzo di posta elettronica gestione_free_access@telecomitalia.it, e riportando il tuo codice organizzatore.

Per approfondire caratteristiche e condizioni, ed essere guidato nell’attivazione di questi servizi chiamaci al numero verde 800-593-299, visita la pagina contatti oppure compila il form che segue.







TIN, problemi di posta? Mettiamola al sicuro!

Problemi di accesso alla tua casella di posta elettronica tin.it?

In quest’articolo troverai dei suggerimenti per affrontare problemi d’accesso alla tua mailbox tin.it e per dotare finalmente la tua azienda di un dominio di secondo livello ed un servizio di posta professionale.

Per il dominio tin.it è stato ed è tuttora un anno tormentato. Basta aprire Internet per vedere traboccare le richieste di aiuto di utilizzatori impotenti di fronte alle caselle improvvisamente inaccessibili ed inutilizzabili.
Anche tu hai problemi mail tin.it ed hai scoperto che è sparita la tua casella di posta elettronica?

Fonti interne all’azienda raccontano di una migrazione della piattaforma su sistemi più moderni che ha causato, in alcuni casi, dei problemi più che altro temporanei o comunque risolvibili. Di seguito troverai dei suggerimenti per risolvere le tue problematiche di posta tin.it ed alcuni suggerimenti per dotare l’impresa di un dominio di secondo livello (ad esempio nomeazienda.it o nomeazienda.com) ed affacciarsi quindi finalmente in maniera professionale al mondo del Web: caratteristica sempre più importante e spesso imprenscindibile per mantenere competitiva la struttura aziendale tanto sotto il profilo del marketing e della comunicazione quanto sotto l’aspetto dell’efficienza dei processi interni.

Nella pagina del sito dedicata ai numeri verdi di assistenza TIM troverai quello della posta che tin.it condivide con Virgilio ed Alice: 803 380.

Purtroppo quando i problemi sono generalizzati l’assistenza non può essere dimensionata per far fronte a tale carico di richieste e diventa inutilizzabile. In questi casi puoi scrivere a helptin@telecomitalia.it ma nelle emergenze anche questa si satura e dovrai avere qualche giorno di pazienza prima di ricevere risposta ed un intervento.
Qualunque provvedimento si riesca ad attivare è utile, ma resta un principio: meglio prevenire. Ecco alcuni consigli:

1. Fai un backup sul disco del computer di tutto il file storico di posta (adoperando ad esempio un client come outlook, firebird et similia);
2. Attiva e cominciare ad utilizzare un dominio aziendale di 2° livello: alla tua fantasia ed inventiva la scelta del dominio e dell’estensione.

Con qualche euro al mese queste scelte giovano all’immagine aziendale ed alla protezione dei tuoi dati. Le nuove piattaforme sono maggiormente protette da virus, spam ecc, e possono avere eventuali servizi accessori quali spazio web, sito, fax mail e servizi di filtraggio a monte antivirus ed antispam. Contattandoci potrai controllare in tempo reale se il dominio che hai scelto è disponibile. Scegli tra le varie offerte di posta quella che meglio soddisfa le tue esigenze, alcuni esempi:

• Office 365 Business
• T Box
• TIM Mail Safe
• Business Mail
• Mail Zimbra Managed

Per approfondire caratteristiche e condizioni, ed essere guidato nell’attivazione di questi servizi chiamaci al numero verde 800-593-299, visita la pagina contatti oppure compila il form che segue.







Costo energia: trasformalo in opportunità!

Interrompibilità del Carico

Ovvero, come abbattere il costo energia e guadagnare senza sforzo 100.000€ all’anno…

Il Servizio di Interrompibilita’ del “carico” è fornito dalle utenze elettriche industriali come la tua. Il costo energia può diventare un’opportunità se a fronte di un corrispettivo annuo:

• Ti rendi disponibile ad interruzioni della fornitura,
• attuate con le modalità definite dal Gestore (TERNA S.p.a).

L’Interrompibilità del carico è uno strumento per assicurare la continuità del servizio elettrico. Ha trovato applicazione nel sistema elettrico nazionale sin dal 2001. E’ una risorsa sistemica di cui TERNA ha bisogno per assicurare:

• sicurezza,
• funzionamento,
• adeguatezza nella fornitura.

Per richiedere l’assegnazione del servizio nella tua sede devi avere:

• potenza interrompibile non inferiore a 1 MW;
consumo stabile, per garantire una quantità affidabile di carico quando si deve ridurre il consumo per riequilibrare la rete.

Attualmente (triennio 2018-2020) il servizio di interrompibilità ti assicura una remunerazione massima di circa 105.000 €/MW/anno. La remunerazione si applica all’energia che consumi all’interno della fascia di interrompibilità a te assegnata.

La contropartita è l’interruzione della produzione, ma:

• potresti essere fornito di sistemi di backup dell’energia
• potresti avere più linee di produzione, alcune non critiche
• …

Il sistema prevede l’utilizzo di azionamenti che consentono a TERNA di interrompere la tua fornitura per assicurare la stabilità della rete elettrica. Allo scopo, su specifiche TERNA, è stata sviluppata una Unità Periferica Distacco Carichi (UPDC) che richiede l’intervento di aziende specializzate e certificate per l’installazione dell’impianto.
La tua unità UPDC deve essere collegata al Banco Manovra Interrompibili (BMI) di Terna. E’ quindi richiesta anche la costruzione dei circuiti trasmissione dati che collegano UPDC e BMI, e questo richiede l’intervento di specialisti come noi.
Le specifiche TERNA richiedono circuiti di telecomunicazioni superaffidabili, con un livello di backup che assicuri l’interrompibilità anche in caso di guasto. Richiedono l’utilizzo di reti Frame Relay. Permettono l’ingresso in interrompibilità solo quando gli impianti di trasmissione dati sono collaudati e funzionanti.

Se vuoi approfondire il tema dell’interrompibilità chiamaci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue.







VoIP Telecom: ora l’interno virtuale su 4G!

Centralino e mobilità: nuove interessantissime funzioni in NICI!

L’utilizzo in mobilità della Comunicazione Integrata aziendale (VoIP Telecom) è la nuova frontiera dei centralini Cloud di TIM.

La telefonia mobile ha rappresentato una svolta epocale per l’attività lavorativa. Viaggi, turni di reperibilità, attività fuori sede non ti tagliano più fuori dagli eventi aziendali. Non devi più limitare la tua libertà di movimento per essere reperibile. Ti basta prendere l’iniziativa di chiamare o collegarti all’ufficio per sapere cosa succede. In futuro la differenza tra essere in ufficio o fuori sarà completamente cancellata. Nessuno chiamandoti si accorgerà che sei in viaggio e tu potrai continuare ad utilizzare i sistemi come se fossi in ufficio. Oggi i centralini VoIP Telecom offrono questa possibilità non più solo tramite funzioni di callback ma anche direttamente sotto copertura 3G e 4G!

Il servizio di Comunicazione Integrata offerto da TIM già ti consentiva di ricevere ed effettuare chiamate dal tuo Smartphone con le linee dell’ufficio. Dovevi solo scaricare la relativa APP da APP STORE sul tuo iPhone o da PLAY STORE sul tuo apparato Android. Il canale di connessione era sempre stabilito con una chiamata fatta da Comunicazione Integrata al tuo Smartphone. Questo tanto per inoltrarti una chiamata entrante dall’esterno quanto per renderti disponibili i canali uscenti di Comunicazione Integrata. Ma il VoIP Telecom adesso ti da ancora di più!

Oggi puoi utilizzare le Mobile APP del servizio per effettuare chiamate VoIP come se fossi in sede ed in copertura WIFI, anche in mobilità sotto copertura dati 3G/4G di TIM!

In particolare con la Chiamata VoIP Telecom:
• Potrai ricevere sullo Smartphone le chiamate dirette al tuo numero fisso TIM Comunicazione Integrata Smart o TIM Tutto Twin Office visualizzando il numero del chiamante anche quando sei fuori ufficio. E’ sufficiente che sia disponibile la copertura dati 3G/4G di TIM. Le chiamate verranno presentate anche quando lo Smartphone è in stand-by o la Mobile APP è chiusa. E’ sufficiente che ti sia autenticato alla stessa la prima volta.
• Potrai avviare le chiamate in uscita direttamente, senza essere richiamato da Comunicazione Integrata, anche quando sei fuori ufficio. Presenterai all’esterno il numero tuo numero fisso TIM Comunicazione Integrata Smart o TIM Tutto Twin Office. E’ sufficiente che ti sia autenticato almeno una volta alla Mobile APP e che sia disponibile la copertura dati 3G/4G di TIM.

Troverai una descrizione completa delle nuove funzionalità della Mobile APP TIM Comunicazione Integrata e della Chiamata VoIP nei relativi Manuali che saremo lieti di fornirti.

Il consumo fatto dal canale VoIP di Comunicazione Integrata del pacchetto dati del mobile è, tra l’altro, praticamente irrilevante. Parlando ininterrottamente per 8 ore al giorno e per tutto il mese consumeresti meno di 1GB e mezzo! La nuova linea di profili mobile aziendali di TIM, inoltre, offre 10 o 20 GB al mese di default.

Per qualsiasi necessità puoi contattarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue.







Aumenti TIM? Evitabili!!!

Attenzione: il 1° gennaio 2019 scatta la manovra TIM sulla fonia fissa, con aumenti sulle tecnologie tradizionali che mette completamente fuori mercato le offerte in rame!

Dal 1° gennaio 2019 tutte le tue linee RTG e ISDN subiranno degli aumenti che verranno comunicati ai Clienti nel corso di questi mesi.

Gli aumenti di cui parliamo saranno i seguenti:

• Linea Valore+ +10€ al mese
• Linea Valore+ ISDN +10€ al mese
• Linea Valore+ ISDN GNR +10€ al mese
• Linea Valore+ ISDN GNR SP +10€ al mese
• Linea Voce+ +10€ al mese
• Linea Voce+ ISDN +10€ al mese
• Linea Telefonica Affari +10€ al mese
• Linea Telefonica Affari Entrante +10€ al mese
• Accesso Base Singolo Affari +10€ al mese
• Linea ISDN +10€ al mese
• Linea ISDN Dati Base (singolo e multiaccesso) +10€ al mese
• Linea Valore+ ISDN Primario +4€ al mese a canale
• Servizio Telefonico ISDN Primario +4€ al mese a canale

Considerato che i Primari possono avere da 15 a 30 canali, l’aumento delle ultime due righe può raggiungere i 120€ al mese! Inoltre alle linee che pagano il traffico a consumo (al momento a 15€cent al minuto), per le seguenti direttrici il costo passerà a:

• Traffico locale: 25€cent al minuto
• Chiamate interurbane: 25€cent al minuto
• Traffico nazionale verso cellulari: 25€cent al minuto
• Chiamate internazionali verso la zona 1: 25€cent al minuto

Non subiranno variazioni i servizi che pagano già 35€cent al minuto e non subirà variazioni l’importo dello scatto alla risposta, per tutti 35€cent.

Se non utilizzi ancora i nuovi servizi di fonia integrata ai dati, è questo il momento giusto per aggiornare le tecnologie in azienda! Infatti tutti i servizi di fonia di nuova generazione non sono soggetti ad aumento ed abbassano i tuoi costi di gestione!!!

Abbiamo già aiutato centinaia di Clienti a riconfigurare i propri servizi in sistemi di comunicazione integrata. Questi servizi, oltre ad apportare numerosi vantaggi strettamente economici, dotano l’azienda di una vera marcia in più grazie ai servizi di Centralino evoluti, ai sistemi di collaborazione interna, all’integrazione dei variegati apparati utilizzati per comunicare (telefono fisso, computer, smartphone) ed a tutte le funzioni innovative che saremo lieti di illustrarti in dettaglio.

Quindi chiamaci per riorganizzare la tua architettura di fonia e troveremo la soluzione migliore!

Puoi contattarci al numero verde 800-593-299, visitare la pagina contatti oppure compilare il form che segue.